due chiacchiere

Come una particella di sodio

Ehi, c’è nessuno? Ebbene si, mi sento proprio come la particella di sodio della pubblicità (ma la danno ancora, in tv?), ma in versione blogosferica. Leggendo i vari annunci dei miei vicini di casa virtuali, pare infatti che anche gli scrittori di diari in linea si stiano concedendo il meritato riposo in concomitanza delle ferie di Augusto. Che penso rimarrà nella storia come uno degli imperatori più benvoluti dall’intera popolazione nazionale, per aver lasciato ai posteri un giorno festivo in più sul calendario. Personalmente da anni oramai faccio le cosiddette vacanze “intelligenti”, prendendo le ferie a Settembre quando tutti sono rientrati. Per due motivi: perché ad Agosto in ufficio c’è una pace assoluta e l’aria condizionata a palla, ed a Settembre i luoghi di vacanza non sono affollati e stressanti.

Commenti

  1. Andrea Pinti ha scritto:

    A settembre c’è pure un tempo orribile però 🙂

  2. abissiscarlatti ha scritto:

    Ed inoltre a Pozo Izquierdo non c’è vento.

  3. Emanuele ha scritto:

    Io invece domani parto per la Croazia… perché a Settembre in Sicilia c’è meno caldo mentre in questi giorni si soffoca! 😛
    Ciao,
    Emanuele

  4. larvotto ha scritto:

    Ed inoltre si paga la metà 🙂

  5. Sandra ha scritto:

    Se il tempo non fa le “bizze” i periodi migliori di vacanza sono giugno e settembre
    Da circa 7 anni suddivido le mie ferie tra giugno e settembre
    Buone vacanze da Sandra

  6. salvogullotto ha scritto:

    meglio luglio….

  7. camu ha scritto:

    @Andrea Pinti: mah ti dirò… qui in America (forse ne hanno parlato anche in Italia) questo è stato l’agosto più freddo e piovoso da tipo 20 anni a questa parte 😉 A settembre in genere il clima è mite e poi dipende da dove vai. Io sono stato tipo alle Canarie a fine settembre e ti assicuro che era un tempo incantevole! (sospira)
    @abissiscarlatti: e quindi? A me il vento piace… a meno che non sia un temporale!
    @larvotto: bravo, infatti!
    @salvogullotto: io a luglio non ho quasi mai preso vacanze, se non quando ero all’università… lo trovo un mese così “affollato” nei luoghi turistici, e chi mi conosce sa quanto io sia un amante di pace e tranquillità!

  8. jgor ha scritto:

    Grazie Camu ^_^
    ma io lavoravo su una ditta che obbligava le 2 settimane di ferie ad agosto,
    senza pensare che non si riusciva (ndr non si voleva) fare il turn over.
    Quando me ne sono andato avevo 110 ore di ferie arretrate … ^_^
    In Italia concentrano le ferie ad agosto cosi’ possono aumentare i prezzi ^_^

    Ora che sono per conto mio, cercherò di fare del mio meglio … ^_^

  9. Piero_TM_R ha scritto:

    Prima le facevo a cavallo di luglio ed agosto, meno caos e meno problemi con i rientri e simili (macchina verso la Croazia), poi la mia metà è stata assunta in una ditta che chiude una settimana ad agosto (quella a cavallo del 15) e quindi si è obbligati a farle ad agosto.
    Per il caos in generale, abbiamo sempre optato di andare in posti tranquilli, così da potersi rilassare. Io non capisco come si faccia ad andare a Rimini, Riccione, etc. Troppa gente!
    Comunque pensare di lavorare tutto agosto, non mi piacerebbe, mi deprimerei sapendo che tutti sono in ferie.

  10. GiuTor ha scritto:

    Anche io “prendo le ferie” a settembre, saggia decisione.

    Risposte al commento di GiuTor

    1. camu ha scritto:

      @GiuTor: saggia decisione anche quella di chiamare il tuo blog “due chiacchiere” eheh

Rispondi a Emanuele

Torna in cima alla pagina