due chiacchiere

I giganti di New York ce l’hanno fatta

Mio cognato era al settimo cielo ieri sera, da irriducibile fan dei New York Giants, quando alle 9.57 di sera sono scaduti gli ultimi secondi della gran finale che vedeva la sua squadra del cuore battersi contro i Patrioti del New England per agguantare il trofeo più ambito del football americano, il Super Bowl. Al mio paesello hanno sparato fuochi d’artificio, la gente si è riversata per strada e tutti hanno gioito per questo risultato arrivato dopo una stagione di sofferenza. In cui i Giganti hanno persino rischiato di essere eliminati nella prima fase, e di non accedere neppure agli ottavi di finale (a causa di un sacco di titolari infortunati). Invece la tenacia dell’allenatore, la forza del quarterback e la resistenza della difesa, ha fatto o’ miracolo 🙂 Chissà che anche il mio Milan alla fine non riesca a rialzare la testa allo stesso modo.

Le foto di alcuni giocatori dei Giants che festeggiano la vittoria

Commenti

  1. CyberAngel ha scritto:

    Che tu ne parli va bene visto che ormai sei ammericano, ma che ne parlino in Italia… Forse solo perché c’era Madonna che ha partecipato per darsi un rispolvero contro Lady Gaga che ci sta fregando la piazza altrimenti a noi italioti, ma che cavolo ce ne frega del Super Bowl?!?

    Risposte al commento di CyberAngel

    1. camu ha scritto:

      @CyberAngel: LOL, immagino sia proprio per Madonna. Negli anni scorsi ho visto in genere giusto un trafiletto, nei giornali italiani.

  2. Stefano ha scritto:

    Il football mi pare uno sport perfetto per essere guardato con qualche amico e della birra: si guarda 10 secondi d’azione, poi si passano 2 minuti ad insultare i tifosi avversari. Ed è una cosa che voglio fare anch’io quando fra 2 mesi me ne andrò in Florida!

  3. Trap ha scritto:

    Ma camu, hai guardato questa partita? O preferisci sempre le nostre? 😀

    Risposte al commento di Trap

    1. camu ha scritto:

      Certo che sì, e per una volta tanto ho sentito in corpo quello spirito viscerale del tifoso che ti farebbe spaccare tutto quando qualcosa va storto 🙂

      Risposte al commento di camu

      1. Trap ha scritto:

        @camu: per via dello schiaffo di Ibra? 😀

        p.s. andando un po’ OT, SuperQuark ha festeggiato l’anno scorso i 30 anni con una puntata speciale. Nel 1981 Zoff guadagnava in un anno 200 milioni di lire, tanti quanti ne prende Ibra in 4 giorni… 🙁

        Risposte al commento di Trap
        1. camu ha scritto:

          @Trap: ho visto la partita del Milan, ma non ho capito cosa sia successo con Ibra. Cioè, quando lui ha dato la pacca sulla faccia all’altro giocatore, stavano già discutendo di qualcosa, ma cosa? Secondo me qualcuno del Napoli l’aveva fatta grossa e l’arbitro non ha visto nulla 😀

          Risposte al commento di camu
        2. Trap ha scritto:

          @camu: beh, come sempre no? 😀

        3. Arquen ha scritto:

          @camu: Ibra ha dato un buffetto ad Aronica, colpendo anche De Sanctis. Siccome è calcio e non pugilato, De Sanctis è corso verso il guardialinee che aveva visto tutto. L’arbitro che in un primo momento non aveva capito nulla ha ammonito De Sanctis, ma il guardialinee ha raccontato all’arbitro cosa era successo e Ibra è stato esplulso. 😛

          Risposte al commento di Arquen
        4. camu ha scritto:

          @Arquen: si quello l’ho capito, ma perché si trovavano già a discutere vicino all’area del portiere?

          Risposte al commento di camu
        5. Arquen ha scritto:

          @camu: perché ci sono alcuni calciatori non particolarmente dotati tecnicamente che utilizzano altri mezzi per “farsi valere”: alzano il gomito quando saltano, danno i calcetti, e ti riempiono di insulti per farti perdere le staffe. Questo è Aronica. 😛

          Risposte al commento di Arquen
        6. camu ha scritto:

          Ecco, questo spiega molte cose. Anche perché, obiettivamente, un gesto “gratuito” del genere da Ibra non me lo aspetterei mai. Se fosse stato Ambrosini, avrei anche potuto crederci 🙂

  4. Arquen ha scritto:

    Ne hanno parlato in Italia perché c’era anche lo spot della Fiat. 😛

    Risposte al commento di Arquen

    1. CyberAngel ha scritto:

      @Arquen: A proposito dello spot Fiat: ma era davvero in italiano? Se sì, wow che successone. Da noi ce li propongono in inglese perché fa più figo e in America li danno in broccolino. Comunque non diciamo che c’era la gnocca (rumena) di turno altrimenti qualcuno potrebbe replicare 😉

    2. camu ha scritto:

      @Arquen: questo me lo sono perso 🙁 Ma mica lo spot con JLo dici?

  5. Arquen ha scritto:

    Uhm, so che c’era Clint Eastwood come voce narrante dello spot.

Rispondi a Stefano

Torna in cima alla pagina