due chiacchiere

Le parole… chiavica

Ogni tanto, mentre analizzo le statistiche d’accesso per capire come migliorare i contenuti del mio blog, mi piace sbirciare tra le stringhe di ricerca con cui sperduti naviganti della rete sono approdati su quest’isola felice. Avendo lavorato qualche mese per Google (grazie ad una segnalazione di Matteo) come valutatore della qualità delle pubblicità AdWords, ne ho viste davvero di cotte e di crude. Quindi non mi stupisce troppo sapere che qualcuno ha cercato “sono una donna di 40 anni vorrei un terzo figlio” (ma vorrei capire su quale pagina si trova tale informazione, nel mio blog), oppure “sesso in casa con il postino” (devo mettere delle telecamere nascoste a casa mia per controllare mia moglie, mi sa).

Direi che i primi dieci classificati per i mesi di Dicembre e Gennaio sono:

  • quanto è lunga una limousine?
  • orrori da gustare
  • normativa per la lavorazione dello stoccafisso
  • mi guardo allo specchio, cosa penso
  • il pollice del cameriere
  • ho perso la verginità pranzo è servito
  • fargliela pagare a un ragazo come?
  • donne rumene che fanno sesso
  • disegni di preti
  • avevo diciassette anni e la vita sulle labbra

I rispettivi proprietari possono passare in segreteria per ritirare il proprio premio.

Commenti

  1. Emanuele ha scritto:

    Ahaha, bellissime. In effetti dovrei farlo anch’io ogni tanto un post così… ๐Ÿ˜€
    “il pollice del cameriere” avrà qualcosa di sovrannaturale comunque. Certe volte solo con quello riesce a tenere almeno 3 piatti! ๐Ÿ˜›
    Ciao,
    Emanuele

  2. Piero_TM_R ha scritto:

    “ho perso la verginità pranzo è servito” questa è veramente incredibile, che c’entra il pranzo è servito con la verginità??? ๐Ÿ˜†

  3. Francesco Gavello ha scritto:

    Davvero esiste una normativa per la lavorazione dello stoccafisso? ๐Ÿ˜€

  4. Clockwise ha scritto:

    Non per fare pubblicità gratuita (non gliene serve) ma il tipo che ha cercato “ho perso la verginità pranzo è servito” ha commesso evidentemente un refuso televisivo… in biblioteca!
    Stava evidentemente cercando questo, del mitico Trentamarlboro!
    ๐Ÿ˜€

  5. camu ha scritto:

    @Clockwise, anche io penso che stesse cercando quello, ma ho voluto “premiare” la frase perché il refuso la rende molto comica. Io guardavo sempre il pranzo e servito (mitico Corrado) ed associarlo alla perdita della verginità mi suona… strano!
    @Francesco, certamente non ne ho mai parlato sul mio sito, dove al massimo puoi trovare un paio di ricette per cucinarlo, lo stoccafisso.
    @Emanuele, forse si riferiva a quella barzelletta del cameriere che teneva sempre il pollice nelle pietanze calde che serviva ai clienti, anche se credo di non averla mai raccontata su queste pagine! Comunque è vero, io non capirò mai come fanno i camerieri a portare tutti quei piatti!

  6. (Lady).Chobin ha scritto:

    le stringhe di ricerca sono sempre molto interessanti, io spesso le ricerco a mia volta per capire su che pagine del mio blog siano finiti cercando cose improbabili.

Rispondi a Emanuele

Torna in cima alla pagina