due chiacchiere

Le zucchine al forno di Simona

Questa ricetta aspettava da mesi di essere pubblicata, ma come dico sempre a tutti, prima o poi tutto quello che ho “in coda”, viene processato. Simona m’aveva mandato la sua versione delle zucchine al forno, ed io le avevo promesso di condividerla con i miei lettori quanto prima. Poi tra lavoro, sviluppo di plugin vari e manutenzione varia della casa, i mesi sono volati. Tutto sommato però il ritardo è stato un bene: il piatto che ti propone Simona è ideale nel periodo primaverile e con le temperature più miti di queste settimane. Se l’avessi proposto in inverno, avrebbe un po’ stonato con la stagione, no?

Ingredienti

4 zucchine verdi medie, 1 uovo, 6 fette di pan carré (o mollica di pane), 100 grammi di pangrattato, 2 spicchi d’aglio, olio extravergine d’oliva, pepe e sale

Tempi e strumenti

Anche se non sei un grande chef e non ti è chiara la differenza tra padella e colino, questa ricetta non ti darà grossi problemi, ed in circa 30 minuti avrai il piatto pronto in tavola. Tieni a portata di mano un cucchiaino, un coltello, una teglia da forno antiaderente, una pentola, una terrina ed un cucchiaio di legno

Lava e taglia a metà le zucchine. Falle scottare in acqua bollente per un paio di minuti, lasciandole poi raffreddare sul piano di lavoro. Scava la polpa con il cucchiaino, e mettila da parte nella terrina insieme a pancarré sbriciolato, l’uovo, un pizzico di sale, il pepe nero e l’aglio tritato molto fine (stile Goodfellas, per intenderci). Mescola con il cucchiaio di legno, fino a formare un impasto denso e compatto.

Spargi un filo d’olio sulla teglia, adagiandovi poi le “barchette” una accanto all’altra. Riempile con l’impasto e cospargi con un po’ di pangrattato, infornando poi a 180 gradi per circa 15 minuti. Le zucchine vanno servite tiepide, altrimenti si rompono facilmente.

Commenti

  1. fiordicactus ha scritto:

    Prima o poi posto le “mie” zucchine ripiene! 😉
    Ma tengo nota anche di queste … dietro casa ho l’orto e quando arrivano le zucchine, sono tante! Una ricetta in pi va sempre bene! 😉

    Ciao, R

  2. Simona ha scritto:

    Grazie Camu!!!! tra poco arriva il periodo e non vedo l’ora 😀

Rispondi a fiordicactus

Torna in cima alla pagina