due chiacchiere

Mamma, ho preso la… tigna della pelle

Come ho già detto un paio di volte, collaboriamo con un’associazione che si occupa di accudire cani e gatti abbandonati. Per ovviare alla mancanza di spazio nei loro locali, hanno chiesto aiuto alla comunità, e così ci siamo fatti avanti per accudire queste birbe fino a quando non vengono adottati definitivamente. Dell’ultimo gruppo che ci hanno affidato (mamma e cinque neonati), solo Dandy ce l’ha fatta, ed ora continua a crescere pieno di energia, sempre pronto ad aggrapparsi ed arrampicarsi sulla gamba del sottoscritto appena mi avvicino. Tant’è che l’ho soprannominato “il signor Messner”, per la sua grinta scalatoria inarrestabile 😁. Sfortunatamente mamma Mimì la scorsa settimana ha mostrato i primi segni di una malattia che in realtà non conoscevo, la tigna della pelle, e quindi abbiamo dovuto mettere entrambi in lockdown nel bagno. Stando alle indicazioni del veterinario, vi dovranno passare le prossime cinque settimane, facendo una scrupolosa pulizia quotidiana di coperte e lettino, ciotole varie, e vaschetta per i bisognini.

Dandy in posa sul divano mentre guarda oltre la macchina fotografica

La parte più tragica è che questo fungo della pelle è contagioso per gli esseri umani, e sebbene non sia generalmente pericoloso per la salute, può causare fastidiose macchie pruriginose non facili da debellare. E così ci è toccato passare lo scorso fine settimana a disinfettare tutto, ma proprio tutto quello che i due mici avevano toccato, dai divani ai loro giocattoli, passando per tende,  tappeti e pavimenti. Per fortuna non è più il 2020 e la candeggina (unico detergente in grado di uccidere le spore) si trova facilmente al supermercato! La lavatrice ha lavorato per due giorni di fila, a lavare coperte, lenzuola, tovaglie varie e via dicendo. Lo so, dovrei essere esausto e non voler più accudire gatti per il resto della mia vita. Eppure non appena Dandy corre ad aggrapparsi sui miei jeans, mi passa tutta la stanchezza. E poi il lato positivo è che la casa non è mai stata così pulita da quando l’abbiamo comprata 😀

Commenti

  1. Trap ha scritto:

    Che bella foto! Cosa hai usato per farla?

    Risposte al commento di Trap

    1. camu ha scritto:

      Il Samsung S10 di Sunshine 😀 Per essere un cellulare vecchio di qualche anno, fa ancora la sua porca figura…

Rispondi a camu

Torna in cima alla pagina