due chiacchiere

Seven days – craig david

Alcuni anni fa, le Ferrovie dello Stato fecero una pubblicità con un uccellino che andava ad accomodarsi su una pulitissima poltrona di un Eurostar (forse le zecche le avrà portate lui, nda). Come base musicale usarono questa canzone di Craig David, che appunto parla di un viaggio e degli incontri, a volte anche interessanti, che si possono fare. Sin dalla prima volta, mi è piaciuta così tanto, che l’ho eletta simbolicamente “colonna sonora dei momenti speciali”: l’ho ascoltata con particolare emozione per la mia laurea, l’ho usata come rifugio nei momenti difficili. Grande Craig, continua così.

On my way to see my friends
who lived a couple blocks away from me (owh)
As I walked through the subway
it must have been about quarter past three
In front of me
stood a beautiful honey with a beautiful body
She asked me for the time
I said it’d cost her her name
a six digit number & a date with me tomorrow at nine

Did she decline? No
Didn’t she mind? I don’t think so
Was it for real? Damn sure
What was the deal? A pretty girl aged 24
So was she keen? She couldn’t wait
Cinnamon queen? let me update
What did she say? She said she’d love to
rendezvous
She asked me what we were gonna do
said we’d start with a bottle of moet for two

Chorus
Monday
took her for a drink on Tuesday
we were making love by Wednesday
and on Thursday & Friday & Saturday we chilled on Sunday
I met this girl on Monday
took her for a drink on Tuesday
we were making love by Wednesday
and on Thursday & Friday & Saturday we chilled on Sunday

Traduzione

Sul tragitto per andare a trovare i miei amici
che stavano ad un paio di isolati da casa mia (oh)
Mentre mi infilavo in metropolitana
dovevano essere le tre meno un quarto
Di fronte a me
apparve una dolce ragazza con un bel corpicino
Mi chiese che ora era
Le risposi che il prezzo di quella risposta era il suo nome
un numero di telefono
e un appuntamento per le nove l’indomani

Ha rifiutato di risponderti? No
Non si curò della tua risposta? Non penso proprio
È accaduto veramente? Accidenti, si
Com’era lei? Una ventiquattrenne molto carina
È stata gentile con te? Non poteva aspettare oltre
Cinnamon Queen? Fatti raccontare
Cosa ti disse? Che accettava volentieri l’invito
Mi chiese cosa pensavo di fare ora
Dissi che avremmo potuto iniziare con una bottiglia di Moet

Coro
Lunedì
L’ho portata a bere qualcosa Martedì
Abbiamo fatto l’amore Mercoledì,
e poi Giovedì, e Venerdì, e Sabato
ci siamo fermati Domenica
Ho incontrato questa ragazza Lunedì
L’ho portata a bere qualcosa Martedì
Abbiamo fatto l’amore Mercoledì,
e poi Giovedì, e Venerdì, e Sabato
ci siamo fermati Domenica

Commenti

  1. elisa ha detto:

    questa canzone è meravigliosa!!!! craig sei un grande!!!!!

  2. camu ha detto:

    Francesca, guarda che è la mia canzone preferita 🙂 Attenta a come ti sbilanci nel giudicarla… il testo è un po’ stupido, ma la musica merita veramente!

  3. Francesca ha detto:

    ma ke cazzata questa canzoneeee —– hahahahahaha

Lascia un commento