due chiacchiere

Uno sconto speciale per natale

L’intervento di oggi potrebbe sembrare una marchetta bella e buona, quindi ci tengo subito a mettere le cose in chiaro: non lo è. Almeno nel senso che io non guadagnerò nulla da quello che sto per scrivere. Lo faccio, me possino cecà, solo perché quelli della Compagnia del Cavatappi mi stanno simpatici. Sarà perché li ho visti nascere sul web, sarà perché ho assaggiato i loro prodotti e li ho trovati ottimi, sarà perché le persone che vi stanno dietro si sono sempre dimostrate cortesi ed “al passo con i tempi” (quante altre aziende si promuovono in questo modo, specialmente al sud?). Mi hanno offerto la possibilità di dare ai miei lettori il 10% di sconto sull’ordine, usando il codice speciale duechiacchiere al momento di inviare l’ordine. Non vedo perché avrei dovuto rifiutarlo, giusto? E poi è periodo di Natale, siamo tutti a caccia delle buone occasioni per i regali. Terrò un promemoria nella barra laterale, in homepage, per tutto il mese di Dicembre, così è più facile.

Commenti

  1. illa,essa, idda ha detto:

    Ecco bravo mi hai fatto ricordare che domani ho il pallosissimo lavoro che mi aspetta e che per sopravvivere devo raggiungere il sito della rai e scaricarmi qualcosa sull’i pod.
    Il barone rampante era fenomenale.
    (complimenti per la grafica del sito)

  2. illa,essa, idda ha detto:

    …a proposito avrai sicuramente notato che la grafica del tuo sito sulla quale ti ho appena fatto i complimenti mi ha confuso facendomi lasciare il commento giusto al posto sbagliato !
    🙂

  3. camu ha detto:

    @Illa, mi spiace che la grafica ti abbia indotto in… confusione 🙂 Anche se l’intestazione della pagina per cui volevi lasciare il commento (immagino quella di Blade Runner di qualche giorno fa) è del tutto diversa da questa eh eh. Scherzi a parte, l’importante è il consiglio che mi hai dato, ovvero di scaricare il Barone Rampante. Lo farò quanto prima, adesso sto “ascoltando” Guerra e Pace, che come immagini è un mattone suddiviso in quaranta puntate audio da 20 minuti ciascuna. Con tutti i nomi russi non ci sto capendo nulla, ma è un bel libro che desideravo leggere da tempo.

Lascia un commento