due chiacchiere

Uovo di pasqua in WordPress

Credo di aver scoperto da qualche giorno una funzionalità non documentata di WordPress, o per lo meno della quale io non sono riuscito a trovare traccia in rete. Ho avuto modo di provare con i blog di alcuni miei vicini virtuali di casa, qui sulla blogosfera, e sembra funzionare con tutti. In breve: aggiungendo dopo l’indirizzo del blog una stringa, WordPress mostrerà (se esiste) un articolo il cui titolo inizia per quella parola. Un miracolo della tecnologia, oserei dire: praticamente espande notevolmente il numero di URL tramite le quali poter raggiungere un determinato intervento scritto sul blog. Non solo, a prescindere dal tipo di permalink scelti dall’autore, si potranno usare delle scorciatoie, in caso ci si ricordi solo del titolo ma non dell’indirizzo.

Alcuni esempi per capire

Gli esempi potrebbero continuare all’infinito ovviamente. Quello che mi piace sottolineare di questa caratteristica sono le tante potenzialità in termini di ottimizzazione per i motori di ricerca: la possibilità di indicare più indirizzi per lo stesso contenuto, incrementa a mio parere la reperibilità di quell’informazione. Senza contare la semplificazione in termini di navigazione. Spero proprio che non si tratti di un bug o di qualcosa di non previsto, ma di una vera e propria funziona programmata dagli sviluppatori.

Commenti

  1. wolly ha scritto:

    sono le nuove regole di rewrite di wordpress. ne abbiamo parlato sul forum tempo fa dato che uno pensava fosse una vulnerabilità 🙂

  2. Emanuele ha scritto:

    Mumble… non conoscevo questa funzione. Fortunatamente han impostato il redirect su “moved permanently” quindi i motori di ricerca non indicizzeranno l’url “abbreviato”. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  3. camu ha scritto:

    Emanuele, non ci avevo fatto caso, ma in effetti hai ragione. Se i motori di ricerca si mettevano ad indicizzare tutte le possibili varianti, sai che casino 🙂

Rispondi a Emanuele

Torna in cima alla pagina