due chiacchiere

Aggiornamento da fidanzata 6.0

Per l’angolo dell’umorismo di oggi, ti propongo una storia “vecchia”, ma a mio parere sembre bella 🙂 L’anno scorso un mio amico ha effettuato l’aggiornamento da Fidanzata 6.0 a Moglie 1.0, ed ha scoperto che quest’ultima ha una tale occupazione di memoria da lasciare pochissime risorse di sistema per altre applicazioni. Ha anche notato che Moglie 1.0 ha la tendenza a generare processi-figli, che consumano ulteriori preziose risorse. Vi è inoltre un altro fenomeno negativo, non indicato sulla documentazione del prodotto, la cui probabile presenza era stata ravvisata da altri utenti. Non solo infatti, Moglie 1.0 si installa in modo tale da essere lanciata per prima all’avvio quotidiano, e controllare cosi tutte le attività del sistema, ma, come lui ha avuto modo di scoprire, alcune applicazioni, come PokerNotturno 10.3, Ubriacatura 2.5 e NotteAlPub 7.0 non riescono più a partire, mandando in stallo il sistema appena lanciate, anche se esse funzionavano perfettamente prima dell’installazione di Moglie 1.0. L’applicazione Calcetto 2.2 inoltre funziona a tratti.

All’installazione, Moglie 1.0 installa anche alcuni “Plug-in” indesiderati come Suocera 55.8 e Cognato in versione beta. Di conseguenza, le prestazioni del sistema decadono inesorabilmente con il passare del tempo. Ecco alcune caratteristiche che sarebbero gradite nella versione 2.0 di Moglie:

  • un pulsante “Minimizza” o “Disabilita Temporaneamente”;
  • un pulsante “Dacci un taglio” o “Vatti a fare un giro”;
  • un programma di disinstallazione che, senza perdite di tempo e di risorse, permetta di rimuovere Moglie 1.0 senza conseguenze future sulle funzionalità del sistema;
  • un’opzione che consenta di far funzionare il gestore di rete in modo promiscuo, consentendo di fare un uso maggiore della funzionalità di prove hardware.

Personalmente, per evitare i problemi causati da Moglie 1.0, ho deciso di installare piuttosto Ragazza 2.0. Anche cosi, comunque ho avuto parecchi problemi. Apparentemente è impossibile installare Ragazza 2.0 direttamente su Ragazza 1.0; occorre prima disinstallare Ragazza 1.0.Altri utenti mi hanno detto che si tratta di un bug di vecchia data. Da prove effettuate mi sembra che le due versioni di Ragazza entrino in conflitto nella gestione delle porte I/O.

E’ strano che non abbiano ancora corretto un errore cosi evidente. Cosa ancora peggiore, il programma di disinstallazione di Ragazza 1.0 non funziona bene, lasciando alcune “fastidiose tracce” nell’applicazione del sistema. Ma il fatto più fastidioso è che tutte le versioni di Ragazza aprono continuamente una finestra di dialogo che decanta i vantaggi del fare l’aggiornamento a Moglie 1.0. Ah, dimenticavo: Moglie 1.0 ha un bug non documentato. Se si prova ad installare Amante 1.1 prima di disinstallare Moglie 1.0, Moglie 1.0 cancella, senza possibilità di recupero, i file Soldi.dll e Casa.dll prima di effettuare l’auto disinstallazione. Quindi Amante 1.1 si rifiuterà d’installarsi, segnalando la mancanza di risorse di sistema!

Commenti

  1. hermansji ha detto:

    Stupenda!! Io proverei a killerare la nagscreen 🙂 di ragazza 1.0 e 2.0 con qualche rimozione di salto 🙂
    .:.

  2. salvogullotto ha detto:

    🙂

  3. camu ha detto:

    @hermansji: beh si, ma anche se “killi la nagscreen” (orrenda italianizzazione, concordi?) quella ti si ripresenta dopo qualche minuto, o se sei fortunato dopo qualche ora, quindi non c’è verso 😉 Ovviamente non esiste un decompilatore per Moglie 1.0, non sono ancora riusciti ad inventarne uno capace di comprendere i contorti meccanismi alla base del suo funzionamento…

  4. Luca ha detto:

    Bellissimo 🙂
    Ammetto però che (probabilmente per scarsa acutezza mia 🙁 ) che non ho capito il punto

    “un’opzione che consenta di far funzionare il gestore di rete in modo promiscuo, consentendo di fare un uso maggiore della funzionalità di prove hardware”

    Detta papale papale cos’é che fa ridere qui ?

  5. camu ha detto:

    @Luca: beh, tutto sta nel capire cosa sia il… gestore di rete 😉 Ma se te lo spiego qui, poi mi tocca mettere il bollino rosso, visto che siamo in fascia protetta!

  6. Federico Neri ha detto:

    Sempre stupenda!!

    1. camu ha detto:

      Concordo, l’ho riletta stamattina anch’io e mi ha messo di buon umore.

Lascia un commento