due chiacchiere

Torta ai mirtilli

Tempo d’estate, di fine settimana fuori porta, di spiagge, ombrelloni e gite in montagna. Anche le statistiche del mio blog lo confermano: la gente preferisce starsene all’aria aperta, piuttosto che davanti allo schermo di un computer. Allora non c’è nulla di meglio che portarsi dietro un dolce sano e pieno d’energia. L’energia che servirà per tirare quattro calci al pallone con gli amici, o per una bella nuotata al largo, lontano dal chiasso delle spiagge italiche. Ti propongo la torta ai mirtilli, che la moglie ed io abbiamo cucinato la scorsa settimana.

Ingredienti

Per la copertura: 50 grammi di zucchero, 50 grammi di zucchero di canna, 1 cucchiaino di cannella, 125 grammi di burro, 150 grammi di farina, un pizzico di noce moscata.
Per la torta: 100 grammi di burro, 100 grammi di mirtilli, 175 grammi di zucchero, 2 uova, un cucchiaino di aroma alla vaniglia, la buccia di un limone grattugiata, 125 grammi di yogurt magro (o panna acida, se riesci a trovarla), 150 grammi di farina, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino di sale

Tempi e strumenti

La preparazione richiede circa 20 minuti, mentre per la cottura dovrai aspettare almeno 40 minuti. Tieni a portata di mano una teglia da forno, un frullatore, un cucchiaio di legno, un paio di terrine, un coltello ed una forchetta.

In una terrina, mescola insieme lo zucchero, lo zucchero di canna, la cannella e la noce moscata. Aggiungi il burro a cubetti e la farina, continuando a girare con il cucchiaio di legno. Lascia riposare a temperatura ambiente. Nota curiosa: questo composto in inglese si chiama crum. Nel frattempo, metti il burro e lo zucchero nel frullatore, e falli mischiare insieme per alcuni minuti, finché non ottieni una crema leggera e spumosa. Aggiungi le uova, la vaniglia, la buccia di limone grattugiata e lo yogurt, continuando a frullare per altri due o tre minuti.

In un’altra terrina, versa la farina, il lievito per dolci ed il sale. Incorpora il composto del frullatore ed i mirtilli, girando con un cucchiaio di legno. Mentre il tutto riposa per qualche minuto, fai scaldare il forno a 200 gradi. Imburra ed infarina una teglia da forno del diametro di circa 24 centimetri, e versa al suo interno l’impasto della torta. Cospargi la superficie con il crum, sbriciolandolo con le dita. Inforna per circa 45 minuti, a seconda della “potenza” del tuo forno.

Commenti

  1. Barbara ha scritto:

    Non vedo la foto ma sei veramente bravissimo! Complimenti

  2. camu ha scritto:

    Barbara, è un effetto voluto: dal lettore RSS non si vede la foto, bisogna venire sul sito 🙂 Altrimenti la gente come ce la porto sul blog? Eh eh, scherzi a parte… è tutto merito della moglie. Io in questo caso ho fatto soltanto da degustatore ufficiale.

  3. burberry ha scritto:

    Quasi quasi la provo pure io qus ricetta!! Mi hai davvero invogliato!
    Grazie camu! E grazie anche alla mogliettina! 🙂

  4. camu ha scritto:

    Burberry, tra l’altro il tuo nome assomiglia a blueberry, che sono proprio i mirtilli 🙂

Rispondi a Barbara

Torna in cima alla pagina