due chiacchiere

Un anno in diretta dalla mia finestra

L’anno scorso di questi tempi avevo attivato sul blog una pagina in cui è possibile seguire in (quasi) diretta ciò che succede nel mio vicinato, grazie ad una webcam installata sulla finestra della stanza in cui tengo il computer. Grazie ad un piccolo plugin che mi sono costruito per l’occasione, ho messo da parte uno scatto al giorno, con l’intenzione di crearne poi un timelapse (ma in Italiano non c’è una parola per indicare questa tecnica?). Eccoti cos’è venuto fuori.

Commenti

  1. Trap ha detto:

    a voler essere pignoli, manca il giorno in cui è stata fatta la foto 🙂

    1. Trap ha detto:

      @Trap: ops, cancella pure il post di prima 🙂

    2. camu ha detto:

      @Trap: è scritto in piccolo, ma il giorno c’è 😉

  2. fiordicactus ha detto:

    Mi ricordo di questo tua progetto . . . 🙂
    Vado a vedere! 🙂

    Ciao, R

    Ps. Io donerei, ma è un momentaccio! 😉
    PPSS. però, potrei rubarti lidea della sottoscrizione per vedere se riesco a tirarmene fuori! :-))))
    Con simpatia! :-*

    1. camu ha detto:

      @fiordicactus: beh, pare che quest’anno siano in tanti i blogger pronti a battere cassa 🙂 Vediamo come va…

  3. fiordicactus ha detto:

    È bellissimo! Bravo! Mi piace molto . . . c’è pure l’alzabandiera! 😉

    Ma ogni tanto la webcam si sposta o è un effetto ottico? 🙂

    Saluti di nuovo, R

    1. camu ha detto:

      @fiordicactus: no, è la telecamera che si sposta 🙂 Diciamo che all’inizio il fissaggio alla finestra era un po’ precario e quindi col peso, la webcam tendeva a calare, ora ho ancorato tutto per bene in maniera più stabile 😛

  4. Caigo ha detto:

    Non credo ci sia una traduzione accettabile in italiano per timelapse, forse è una tecnica “troppo recente” (beh…20 anni li ha sicuramente) e non è stato possibile trovare un neologismo che calzasse il senso della parola.
    ps: per la donazione paypal picche, ma non è escluso che possa farmi perdonare facendoti pervenire la mia famosa (famigerata?) penna di blumannaro.net.
    In aprile sarò a New York e dintorni per una settimana…hai visto mai… 😉

    1. camu ha detto:

      Beh, tienimi informato sul viaggio, vediamo quello che si puo fare…

    2. CyberAngel ha detto:

      @Caigo: già a proposito… una delle tante iniziative fuffa?!? Che fine a fatto la mia di penna? 😛

      1. Caigo ha detto:

        @CyberAngel: Caro Angelo Cibernetico, la penna te la manderei volentieri ma se sulla busta scrivo CyberAngel prov. di Como dubito che le poste Italiane riescano a trovarti.
        Mi servirebbe un aiutino 😉

        1. camu ha detto:

          @Caigo: io una volta ho spedito una cartolina a dei miei parenti di cui non conoscevo l’indirizzo ma solo la zona. Ho scritto “vicino Piazza tal dei tali” e la cartolina è arrivata 😀

        2. Caigo ha detto:

          @camu: Le soluzioni sono due.
          O i tuoi parenti hanno dei nomi “normali” e sono conosciuti in zona oppure tu sei particolarmente fortunato con le poste.
          In questo caso potrei sfruttare la tua buona stella e scrivere sulla busta:
          Sig. CyberAngel
          Via Quello che commenta su Duechiacchiere
          Como – Italia

        3. camu ha detto:

          @Caigo: beh, non fraintendermi, capisco esattamente il tuo punto di vista 😀 Io sono stato molto fortunato all’epoca, e poi i miei parenti sono ben conosciuti nella loro zona…

        4. CyberAngel ha detto:

          @Caigo: ma LOL. Pensavo di averlo scritto hai tempi… Allora hai ragione. Ti mando un messaggio in privato dal tuo sito.

          Grazie ancora.

        5. Caigo ha detto:

          @CyberAngel: Messaggio ricevuto.
          Non appena ho occasione di recarmi in posta te la mando (ti avvertirò via mail).
          ps: Mo vi saluto…esco a cena 😉

        6. CyberAngel ha detto:

          @Caigo: PS: ma allora come fai a sapere che sono della prov. di Como? Te l’avevo già detto ho mi hai spiato sotto l’IP? 😛

  5. Andrea Moro ha detto:

    Sei sempre originale … spero un giorno di poterti conoscere di persona. Se però nel frattempo condividi il tuo plug-in (che non ho capito bene di che) … ti frego l’idea.
    Solo che a me di spiccioli ne servono due, perchè di webcam non ne ho manco una 😀

    1. camu ha detto:

      Il plugin mi serve a fare una semplice copia di una delle immagini (quella scattata intorno alle 10 del mattino) in una cartella d’archivio 😉

  6. Trap ha detto:

    La parola time-lapse non ha una parola corrispondente in italiano, è il nome una tecnica di ripresa.

    1. camu ha detto:

      @Trap: proprio come sospettavo 🙂

  7. CyberAngel ha detto:

    Eh ma com’è bassa quella bandiera italica… Mi sono sempre piaciuti questi “effetti”, però io suggerirei di farlo un pelino più rallentato e se fosse possibile, ma dipenderà dalle foto, aumentare la qualità video.

    1. camu ha detto:

      @CyberAngel: per la qualità video sto facendo una raccolta fondi per avere una webcam migliore 🙂 Avevo provato più lento, ma già aggiungendo un decimo di secondo su 360 foto diventa mezzo minuto in più e non volevo fare il video troppo lungo e noioso…

  8. Simona ha detto:

    bella l’idea del video!!! peccato che non mi si apre la pagina di paypal…guarda ho insistito ma niente 😀

  9. CyberAngel ha detto:

    Arggggh! La pagina /diretta sembra non più esistere! E adesso come faccio a spiare dalla tua finestra? Inoltre una volta mi sembra ci fosse direttamente un link nel footer o in qualche menu, adesso non lo vedo più.

    1. camu ha detto:

      @CyberAngel: si, ho disattivato quella pagina zitto zitto a Febbraio. Sapevo che prima o poi qualcuno se ne sarebbe accorto 🙂 Ma aveva praticamente zero accessi, quindi ho riciclato la webcam per altri scopi…

      1. CyberAngel ha detto:

        @camu: Peccato perché io ogni tanto gli davo un’occhiata per vedere come cambiavano le stagioni lì da te. Bello quando quest’inverno c’è stata la supernevicata…

Lascia un commento