due chiacchiere

Viva gli sposi

Oggi parteciperemo alla cerimonia nuziale di due nostri cari amici qui in Calabria. Parlo al futuro perché (pur prendendo le dovute precauzioni scaramantiche) scrivo in anticipo questo intervento, rispetto agli eventi temporali. Prevedo infatti di non poter essere vicino al computer per qualche giorno, quindi pur di non lasciarti “all’asciutto” (che di questi tempi è cosa ben sgradita) ho posticipato la pubblicazione. Per i più curiosi, io e la moglie ci troviamo dalle parti di Catanzaro, non ricordo il nome del ristorante, ma la chiesa è quella principale della città. Se quindi ti trovi da queste parti, magari ci potremo incontrare! Per farti capire chi sono: ho due occhi, un naso, due orecchie e porto un abito gessato nero. E viva gli sposi.

Lascia un commento