due chiacchiere

Finale di stagione per House

Gran finale (o come dicono gli americani qui, “sison finalii” da pronunciare così com’è scritto) per le principali serie televisive, per questa stagione. Chiudono i battenti Lost, Grey’s Anatomy, Dr. House, Ugly Betty e via dicendo. In particolare, il mio dottore preferito di Princeton, ha terminato la quarta stagione in una maniera davvero commovente. Prima di continuare, ti avverto che nel seguito farò anticipazioni sulla serie televisiva in questione, relative ad episodi non ancora trasmessi in Italia, quindi non proseguire se non vuoi rovinarti la sorpresa. Già, la vera e propria sorpresa di un paio di episodi che si allontanano dal canovaccio tipico: paziente con malattia stranissima ed inseguimento della diagnosi a colpi di esami clinici.

Bisogna ammettere che lo sciopero degli sceneggiatori ci voleva proprio: da quando si sono rimessi al lavoro, stanno scrivendo delle storie proprio belle e coinvolgenti. Persino Lost sta risalendo negli ascolti, il che la dice lunga sulla qualità di questa stagione. Gli ultimi due episodi del Dottor House, raccontano di un incidente d’autobus, che segnerà per sempre la vita del dottor Wilson, il migliore amico di House: la morte della moglie, in seguito alla complicazione di una malattia non diagnosticata in precedenza, che l’incidente “scatena” in tutta la sua violenza.

Un episodio molto toccante, in cui persino il dottore che sembra senza sentimenti, piangerà al ricordo di quello che è accaduto. Perché si sente in colpa per questa tragedia: troppo ubriaco per tornare a casa, House chiama Wilson per farsi venire a prendere, ma visto lui è di guardia in ospedale, va la moglie ed insieme decidono di tornare in autobus a casa. Ma il conducente perde conoscenza per qualche secondo (e la sua diagnosi è il tema della penultima puntata) e succede un incidente. Raccontata così, lo ammetto, non fa nessun effetto. L’episodio bisogna guardarlo, per capire la bravura degli sceneggiatori.

Commenti

  1. Matteo ha detto:

    Qui in Italy di House devono trasmettere, a Giugno, gli ultimi 4 episodi della serie IV su digitale terrestre a pagamento (mi sono dovuto costringere alla tessera di mediaset premium perché seguo sia House sia detective Monk) Tu, però, dovevi mettere l’avvisino a inizio post: “si rivelano elementi della trama”

    😛

  2. camu ha detto:

    Matteo, in effetti la scritta è ben presente a metà del primo paragrafo 😀 Si vede che Sara per ora ti distrae troppo per essere concentrato a leggere gli articoli dagli altri blog! Scherzi a parte, questi traduttori sono davvero veloci se già preparano il finale della quarta serie anche lì in Italia!

Lascia un commento