due chiacchiere

Timballo di riso

Qualche settimana fa sono stato invitato a cena da un collega. Non per parlare di lavoro o di progetti da portare a termine, ma per una serata a base di videogiochi, buone ricette e… un garage degno dei migliori hacker informatici americani. La moglie ci ha fatto un menu leggero (il giorno dopo saremmo dovuti tornare al lavoro, non era fine settimana, sob) e una cosa che mi è piaciuta molto è stato il timballo di riso. Un primo piatto semplice, ma sicuramente delizioso.

Ingredienti per 8 persone
500gr di riso per risotti (carnaroli o arborio), 500gr di carne macinata per ragù, 400gr di passata di pomodoro, qualche foglia di basilico, 1 cipolla bianca, 1 carota, semi di finocchio, 3 uova, 1,5 litri di latte, 100gr di burro, 100gr di pangrattato, olio extravergine d’oliva, acqua, sale e pepe
tempo di preparazione: cottura del riso 20′, ragù 30′, completamento cottura 30′. strumenti di lavoro: una pentola per il riso, una padella, un coltello, un pela-patate, uno scolapasta, una teglia “a ciambella” per torte

Nella pentola versa il latte e mezzo cucchiaio di sale, portando ad ebollizione. Aggiungi il riso lentamente, mescolando per non farlo attaccare. Fai cuocere il riso a fuoco lento, aggiungendo eventualmente dell’acqua tiepida, di tanto in tanto, se il latte dovesse venir assorbito tutto. A parte, in una padella, versa l’olio e unisci la cipolla tritata, facendo rosolare per qualche minuto.

Aggiungi la carne macinata al soffritto, girando con un cucchiaio di legno per non farla attaccare. Spargi un pizzico di pepe e i semi di finocchio. Mentre la carne cuoce, taglia a striscioline sottili la carota, eventualmente aiutandoti con il pela-patate. Versa carote e passata di pomodoro nel soffritto, oltre a due pizzichi di sale. Lascia cuocere a fuoco lento per circa 25 minuti, girando di tanto in tanto.

Quando il riso è cotto, scolalo facendolo raffreddare per qualche minuto. Rimettilo nella pentola e aggiungi la noce di burro e le uova sbattute, mescolando e amalgamando il tutto. Imburra leggermente la teglia “a ciambella” e sistema quindi il riso al suo interno. Cospargi la superficie con il pangrattato, e inforna per circa 30 minuti a 180 gradi.Appena finita la cottura in forno, sistema la ciambella di riso su di un piatto di portata e versa sopra e intorno il ragù precedentemente preparato.

Lascia un commento