due chiacchiere

Un cornuto alla finestra

Per l’angolo del buonumore del fine settimana, oggi ho deciso di darti un consiglio. A te che ami viaggiare in tutto il mondo. A te che vorresti andare in Russia. A te che hai sempre avuto una certa sensibilità per i disabili.

Il gesto delle corna fatte da una mano

Il consiglio è questo: se qualcuno a Mosca ti taglia la strada mentre stai guidando, non fargli il gesto raffigurato qui sopra. Ho appena scoperto che nella lingua dei segni (per i non udenti) di quella Nazione, significa semplicemente finestra. Immagino cosa penseranno i non udenti russi che vengono in Italia: “ma perché la gente continua a dire ‘finestra’ urlando al tizio che lo precede in automobile?” 🙂 Al contrario, mettere il pollice tra l’indice ed il medio, mi dicono dalla regia, in Russia è molto offensivo. Misteri dei segni. Per i più curiosi, in inglese invece il segno delle corna vuol dire bullshit.

Commenti

  1. camu ha scritto:

    Bella questa, non ci avevo pensato in effetti! Secondo me i Russi l’hanno fatto apposta ad usare quel segno per tradurre “finestra” 🙂

  2. Sba ha scritto:

    Io un’idea ce l’avrei. Vista l’accessibilità di Windows per i disabili, il modo più composto per dire “finestra” non poteva essere più azzeccato 🙂

Rispondi a camu

Torna in cima alla pagina