due chiacchiere

Funzioni di ricerca avanzate

Dall’analisi delle statistiche d’accesso, mi sono accorto che il campo di ricerca qui a destra viene utilizzato sempre più spesso, per trovare articoli interessanti o approfondire i risultati forniti dal motore di ricerca di provenienza. Per darti maggiore “potenza espressiva” nell’indicare le parole chiave, ho attivato una nuova funzionalità: la ricerca potenziata, o come dicono gli inglesi, Search Unleashed. Si tratta di un’estensione per la piattaforma WordPress, che arricchisce i metodi per cercare qualcosa: caratteri jolly, apici per trovare intere frasi, più e meno per forzare la presenza o l’assenza di una parola. Per saperne di più, ho aggiunto un comodo pulsante a forma di punto interrogativo, proprio a fianco del campo di ricerca. Ti basterà premerlo in ogni momento, per ripassare le semplici regoline d’uso.

Commenti

  1. Trap ha detto:

    se fai il log delle ricerche, vedrai quello che ho cercato 😛

  2. occhidigatto ha detto:

    il tuo blog mi piace davvero tanto, non solo per quello che scrivi, ma anche per come è organizzato… sto pensando di trasferire in mio blog su wordpress, ma non riuscirei a fare neanche la metà di quello che fai tu… per una principiante è una piattaforma difficile da usare?

  3. camu ha detto:

    Occhidigatto, sono contento che ti piaccia. Posso dirti che WordPress non è per nulla difficile, giusto in questi giorni sto convincendo un paio di clienti ad usarlo come piattaforma per le notizie e la gestione dei contenuti. Ho già fatto loro la formazione e sono rimasti entusiasti per la semplicità d’utilizzo dell’interfaccia. Ovviamente l’ideale è che ci sia, appunto, qualcuno che ti spieghi i primi passi e poi puoi andare con le tue gambe. Riguardo a questo sito, considera che non è sempre stato così: la forma attuale è il frutto di due anni di limatura, aggiustamenti, implementazione di consigli, e via dicendo. Il brutto anatroccolo si sta trasformando lentamente in cigno 🙂

Lascia un commento