due chiacchiere

Il web, revolution

Continuo il precedente articolo, riprendendo anche in questo caso un titolo dal film Matrix, per introdurti una (ennesima) modifica che sto progettando per questo mio blog. Sull’onda del “rendiamo accessibili i nostri siti”, una cosa che attualmente manca nella mia casetta virtuale, è la versione “ad alta leggibilità”. Penso, ad esempio, agli ipovedenti che navigano sul web, oppure coloro che hanno problemi nella percezione dei colori e delle sfumature. Io per primo, ho una leggera forma di daltonismo, e so cosa vuol dire non distinguere bene, per esempio, il rosso chiaro ed il verde pisello.

Al momento non ho ancora iniziato a trasformare le idee in righe di codice, ma con l’aiuto del mio fedele programma di grafica (non ti dico qual’è per non fare pubblicità), ho già fatto un paio di “schizzi” di come immagino il mio sito “ad alta leggibilità”:

blog con sfondo scuro e caratteri chiari

Seguendo le indicazioni dei guru in questo campo, ho reso i collegamenti ben evidenti, usando un colore che li fa risaltare nel contesto in cui sono inseriti. Rimangono ovviamente disponibili tutte le funzioni di base: ingrandire la dimensione del carattere, giustificare il testo, stampare la pagina. L’alternativa è quella di usare invece uno sfondo chiaro:

blog con sfondo chiaro e caratteri scuri

Il tutto, come sempre, gestito “lato server” per dare la possibilità anche a chi ha un browser antiquato, di poter accedere a queste funzionalità. E come dicono gli inglesi… stay tuned.

Commenti

  1. giocatore ha detto:

    …ne vedremo di tutti i colori, quindi 😉
    (e buona Pasqua!)
    M.

  2. camu ha detto:

    Ciao, buona Pasqua anche a te prima di tutto. Si, direi proprio che se ne vedranno di tutti i colori… viva le ferie 🙂

Lascia un commento