due chiacchiere

La neve dei sobborghi

Un paio di settimane fa qui ha nevicato come forse capita una volta ogni due o tre anni: 30 centimetri di neve compatta accumulati nel giro di una notte. Della serie, la sera prima siamo andati a letto che tutto era scuro, e la mattina dopo era tutto bianco. Tanto che quasi tutti i luoghi di lavoro hanno concesso una “vacanza fuori programma” con una chiusura straordinaria degli uffici. Per me è stata una giornata di riposo, ma anche di spalare neve sul vialetto del garage di casa. Avevo fatto un video con la mia telecamerina portatile, il giorno dopo, ma non avevo ancora trovato il tempo di pubblicarlo. Eccotelo qui: una nuova puntata della serie “a spasso per i sobborghi del New Jersey” 🙂

Commenti

  1. Emanuele ha detto:

    Perché non provi a fare un video in time-lapse con le foto scattate dalla webcam di casa tua?! Era accesa quella notte?
    Ciao,
    Emanuele

  2. camu ha detto:

    @Emanuele: si è sempre accesa, ma la webcam di notte è abbastanza “cecata” 😉 E poi conservo uno scatto al giorno, mica tutti… comunque è un’idea da tenere in conto, se capita di giorno, thanks!

  3. CyberAngel ha detto:

    Peccato che tu non abbia commentato con la tua viva voce… 😛

  4. patty ha detto:

    Adoro quste “gite” per i sobborghi del New Jersey!
    E pensare che oggi nella mia terra c’erano 15.Sembrava quasi primavera.

  5. camu ha detto:

    @patty: già, qui è grasso che cola se vediamo qualche linea sopra lo zero 🙂 Ed il meteo annuncia “more snow” sob…

Lascia un commento