due chiacchiere

Stracciatella romana all’uovo

Il freddo di Capodanno sembra aver allentato un po’ la morsa in questi giorni: complice la pioggia incessante, adesso le temperature sono già più accettabili di un paio di settimane fa. Ma tornare a casa la sera e trovare un buon piatto caldo è sempre piacevole: un appuntamento che riscalda il cuore ed il corpo! Ti propongo una ricetta facile e veloce per dare alla famiglia un primo nutriente, leggero e… ben caldo: la stracciatella all’uovo. Se poi aggiungi la scarsa voglia di cucinare, questo è il piatto ideale per le uggiose sere invernali.

Ingredienti per 4 persone

2 litri di brodo vegetale o di carne, 4uova, 200 grammi di macinato di vitello, mezzo bicchiere di latte, 100 grammi di parmigiano reggiano grattugiato, un cucchiaino di sale ed opzionalmente 4 formaggini

Tempi e strumenti

Avrai bisogno di una pentola, un cucchiaio di legno, una forchetta, una terrina. Metti in conto circa 15 minuti per la cottura.

Mentre il brodo si riscalda nella pentola, apri nella terrina le uova ed inizia a sbatterle con la forchetta. Dopo un paio di minuti, incorpora pian piano il formaggio, il latte ed il sale. Continua a sbattere finché non ottieni un composto omogeneo e cremoso. Appena il brodo inizia a bollire, butta in pentola la carne macinata sbriciolata e dopo circa 5 minuti le uova sbattute col formaggio.

Lascia cuocere per un quarto d’ora, girando di tanto in tanto con il cucchiaio di legno. Se lo desideri, puoi aggiungere qualche verdura di facile cottura: una zucchina, un po’ di piselli finissimi. Alla fine versa due mestoli di stracciatella in ogni piatto, aggiungendo facoltativamente un formaggino a testa.

Lascia un commento