due chiacchiere

Sulu, alzi gli scudi

La vita trascorreva tranquilla su due chiacchiere, fino a pochi giorni fa. Poi deve essere successo qualcosa che ha fatto arrabbiare i soliti spammer invidiosi, che nel giro di 2 settimane mi hanno sparato un attacco veramente pesante, come mai l’avevo subìto in 4 anni di onorato servizio: 1070 commenti di spam in un solo giorno (vedi grafico di Akismet qui sotto). Ora mi spiego come mai l’accesso al pannello di controllo di WordPress era lento: questi gran farabutti hanno fatto scattare il QoS di Tophost, che faceva semplicemente il suo dovere limitandomi la banda concessa. Allora ho subito telefonato a Scotty e Sulu ed ho fatto alzare gli scudi, tramite il file htaccess. Se noti difficoltà d’accesso, mandami un messaggio privato 😉

akismet

Commenti

  1. camu ha detto:

    @salvo: ecco, il tuo commento era giustappunto finito nel tritacarne dello spam, l’ho salvato giusto in tempo 🙂 Dici che a qualcuno può interessare sapere in cosa consistono gli “scudi” che ho alzato?

  2. massimo ha detto:

    @camu: a me interessano

  3. camu ha detto:

    @massimo: bene, allora rimani sintonizzato su questi schermi (e su quelli di un blog con cui sto collaborando) per maggiori informazioni 🙂

  4. Emanuele ha detto:

    Dai dai, inventati un antispam accessibile e attivalo! 😉
    Il mio è invisibile (per chi ha JS) e non ricevo praticamente spam!
    Ciao,
    Emanuele

  5. camu ha detto:

    @Emanuele: si, ma io voglio risolvere il problema alla radice, tagliando le gambe a questi disgraziati già prima che una sola riga di codice PHP sia eseguito 😉 In altre parole a livello di server web, servendogli un bel 403 forbidden. E pare che i miei scudi del signor Sulu stiano avendo successo in tal senso. Anche perché così mi risparmio un sacco di banda ed anche il QoS di Tophost, che controlla il traffico verso il database mysql, è contento 😉 Ed anche chi non ha javascript è contento, se non altro perché non si vede nulla…

  6. Emanuele ha detto:

    E allora scrivilo sto benedetto post (e scrivilo qui però che già non ricordo più dove altro dovrei seguirti! :-D).
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento