due chiacchiere

Happy birthday to me

Hai presente la pubblicità della birra in cui il tizio rimane chiuso fuori dalla sua camera d’albergo? Vorrebbe tanto gustarsi una buona Budweiser fresca, ma si ritrova a dover fare l’uomo coniglietto per una giovane donna che compie gli anni. Molto divertente la frase finale in cui lei, osservando ben bene l’aitante giovanotto, esclama compiaciuta “happy birthday to me“. A me non è successa una cosa analoga, giusto per precisare. Ma visto che è il mio compleanno, ho pensato bene di aggiungere una nota in proposito sul mio diario virtuale.

Generalmente, in questi casi, si è soliti fare una lettura veloce del proprio cammino fino a questo punto. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando muovevo i miei primi passi nel piccolo paesino di provincia. Ho imparato molte cose, le persone che mi sono state vicine hanno contribuire a formare il mio modo di pensare e di misurare la realtà che mi circonda. Non voglio fare un discorso “accademico” ora, quindi credo che andrò a preparare una veloce torta al cocco, di cui presto pubblicherò la ricetta su questi schermi.

un disco di pan di spagna al cocco

Devi sapere infatti che il cocco è una delle cose che mi piacciono di più. Ricordo che una volta ero supergoloso di quegli spumini al cocco che vendono al supermercato. Ora per motivi di “circonferenza vita”, non ne abuso. Ma ogni tanto confesso di cedere alla tentazione, e quindi preparo qualche dolce al cocco. Anche perché è un frutto molto versatile, che si accosta bene a varie composizioni: grattugiato, a cubetti, secco o a fettine.

E come dice il mio amico, speriamo che Dio ce la mandi buona “e senza vento”.

Commenti

  1. giocatore ha detto:

    AUG! 😉

  2. camu ha detto:

    immagino questo sia il tipico saluto dei guerrieri indiani Apache, anche se ho letto che veniva rivolto solo al Grande Capo nelle occasioni solenni, quindi non merito tanto 🙂

  3. ricciola ha detto:

    Ma quante candeline hai messo sulla torta?
    Se ti piace il cocco ti suggerisco quello fresco con la nutella sopra: una vera delizia! Il giro vita attenderà!
    Auguri!

  4. camu ha detto:

    eh eh il numero di candeline è ovviamente segreto, devo pur usare qualche espediente per aumentare l’audience. se ti piace il telefilm Lost, posso dirti che la mia età corrisponde al penultimo numero della “famosa” sequenza, invertendo le cifre… Riguardo al suggerimento, avevo preparato in passato la torta al cocco con la glassa al cioccolato sopra, ma il cocco fresco con la nutella è una nuova idea che ti ringrazio di avermi suggerito. Preparo già il martello per spaccare il cocco fresco eh eh…

  5. FN ha detto:

    Auguri, anche se in ritardo!!!

Lascia un commento