due chiacchiere

Il sesso spiegato con le biro

Il fine settimana, lo dimostrano anche alcuni studi americani (se proprio ce n’era bisogno), è il momento in cui ci sentiamo più attivi e positivi verso tutto ciò che ci circonda. Per aumentare questo stato di euforia, eccoti la prima puntata di una miniserie in tre episodi su come spiegare il sesso usando delle comunissime penne biro. L’articolo da cui prendo spunto è di Sophieboop, a cui va il merito di aver pescato queste divertenti immagini da Facebook. Io non ho fatto altro che tradurre le didascalie in Italiano, per rendere più semplice e comprensibile l’interpretazione 🙂

Commenti

  1. salvo ha detto:

    l’harem, anche con le biro, ha sempre il suo fascino!! 😀

  2. CyberAngel ha detto:

    @salvo: Eggià! Ma ne vogliamo parlare del superdotato 😀

  3. camu ha detto:

    @salvo: ahah 🙂
    @CyberAngel: e non hai ancora visto il resto 😉

  4. Caigo ha detto:

    Io avrei usato qualche simbologia diversa.
    Sesso con anziani avrei messo una penna d’oca.
    La matita la vedo meglio per simboleggiare il “consumarsi d’amore”.
    E poi manca il sesso virtuale: la penna ottica! 😉

  5. camu ha detto:

    @Caigo: un vero genio, non c’è che dire…

  6. Caigo ha detto:

    @camu: genio? Vuoi far arrossire il mio avatar azzurro? 😆

  7. camu ha detto:

    @Caigo: guarda, ti dico solo che l’ho appena aggiunta alla terza puntata di questa miniserie, ovviamente citando l’inventore 😉

  8. Silvana ha detto:

    Molto carino e divertente.
    La proposta di Caigo, come hai detto tu, è geniale.

  9. Pingback: cyberangel

Lascia un commento