due chiacchiere

Involtini d’insalata in padella

In genere è la moglie ad occuparsi dell’angolo delle ricette, qui sul blog, ma ultimamente vuoi per il lavoro, vuoi il fatto che ha ripreso ad andare in piscina tre volte a settimana (beata lei che ha questa forza di volontà), vuoi per altri motivi, non ha avuto la possibilità di contribuire con nuovi sfiziosi manicaretti. Intendiamoci, ai fornelli è sempre pronta a sperimentare e personalizzare le ricette che vede preparare sul canale Food Network (il Cielo benedica chi l’ha inventato) ma da lì a sedersi al computer per trascrivermele il passo è lungo 🙂 Così a volte mi tocca fare il “reverse enginering” dei piatti che mangio la sera, per poterli proporli sul blog. Altre volte invece preferisco proporre ricette non sperimentate, ma che m’hanno molto colpito guardandole preparare in tv. Come nel caso di oggi: involtini di insalata con arachidi, carne e zenzero. Prima di fare quella faccia disgustata, dovresti provarli!

Ingredienti per 4 persone

50 grammi di arachidi sgusciate, 2 cucchiai d’olio di semi, 600 grammi di macinato di maiale o pollo, 200 grammi di funghi champignon piccoli, un mazzetto di cipolline scalogno, 4 spicchi d’aglio, una radice di zenzero fresco, lunga un paio di centimetri (o più, se come me ami quest’ingrediente), 2 cucchiai di burro d’arachidi, mezzo bicchiere di brodo di pollo, una spruzzatina di tabasco, una lattuga tipo iceberg (ma anche la romana può andar bene)

Tempi e strumenti

La manualità in questa ricetta è tutto, ma anche se sei alle prime armi in cucina, dopo una mezz’oretta dovresti aver finito. Tieni a portata di mano un frullatore, una terrina, una padella, un coltello ed un cucchiaio di legno per mescolare

Trita finemente le arachidi con il frullatore. Pela e lava bene i funghi, tagliandoli a fettine sottili. Trita lo scalogno, l’aglio e lo zenzero. Nella padella fai rosolare il macinato di maiale (o di pollo) con l’olio di semi, finché non ha un colore dorato (circa 5 minuti) continuando a girare con il cucchiaio di legno. Aggiungi le verdure preparate prima, continuando a saltare per qualche minuto. Fai un buco al centro del composto, spostando la carne ai bordi della padella, e versa il burro d’arachidi, il brodo di pollo (eventualmente sostituibile con un po’ di succo di mela) ed il tabasco.

Non appena il burro si sarà sciolto, amalgama di nuovo tutto insieme e fai rosolare per ancora un paio di minuti. Nel frattempo lava le foglie d’insalata (quelle dell’iceberg hanno già una forma a coppetta, che facilita il passo finale) e tienile pronte su un tagliere. Disponi un paio di cucchiai di carne su ogni foglia, ed arrotolala. Puoi tenerla chiusa con uno stuzzicadenti, ma attenzione a non mangiare anche quello. Una variante “alla bolognese” è di usare una piadina al posto della foglia d’insalata.

Lascia un commento