due chiacchiere

Finalmente la cinque

Negli scorsi giorni, Tophost, il provider che ospita questo blog, mi ha comunicato una notizia che attendevo da tempo. Una di quelle da “addetti ai lavori”, che interessa soltanto i pochi sfigati che hanno a cuore l’aggiornamento dei sistemi: è stata attivata la possibilità di utilizzare il linguaggio PHP5, alla base del sistema di gestione WordPress con cui amministro il mio spazio. Non molto tempo fa, infatti, gli sviluppatori hanno annunciato che fra non molto abbandoneranno la compatibilità con la versione 4 del linguaggio, visto che la 5 risulta molto più snella e performante. Allo stesso tempo, vedevo che i tecnici di Tophost non si decidevano ad offrire l’opportunità di scegliere, e la cosa iniziava a preoccuparmi.

Contento, ma con riserva

Ma poi hanno dato la “lieta” notizia attraverso il loro forum di discussione, e mi sono tranquillizzato. Devo riconoscere che hanno fatto proprio un buon lavoro: ogni utente ha la possibilità di scegliere se fare il passaggio oppure no, attivando contestualmente altre opzioni sicuramente interessanti, tra cui SQLite. Non mi convince particolarmente la libertà lasciata agli utenti di attivare il parametro register_globals, che come è ben noto, potrebbe aprire la strada a qualche furbo malintenzionato. Speriamo che i miei vicini non facciano troppi danni!

Commenti

  1. P|xeL ha detto:

    Dai dai che tra qualche giorno potremo scrivere tutti tra queste pagine! 😛
    Ciao,
    P|xeL

  2. camu ha detto:

    Si, ho sempre pensato che questo diario dovesse diventare ancora più 2.0 🙂

  3. Matteo ha detto:

    Non ci dormivo la notte…

Lascia un commento