due chiacchiere

La salvezza ti fa risparmiare

Prendere spunto dalle pubblicità è diventata una simpatica abitudine, per l’angolino di Mister Camu (una versione meno rompiscatole del Mr. Brown delle Iene). Ieri mentre andavo al lavoro, un cartello reclamizzava una banca dicendo Save your money, one day it’ll return the favor. Questa frase evidenzia i significati principali del verbo save, in inglese: evitare che una cosa vada perduta o dimenticata (ovvero conservare), ma anche risparmiare e salvare. Ad esempio, potrà capitarti di incontrare per le vie di New York il solito religioso esagitato che urla Save your souls, sinners! Ma anche di leggere sulle vetrine di un negozio sulla Quinta Strada Save up to 50% with our special sale going on today. Come dici? No, non si tratta di un tabaccaio che vende sale a prezzi scontati. Sale è l’equivalente dei nostri saldi. Data la crisi economica, è una parola che al momento si vede un po’ dappertutto: sui cartelli di fronte alle case (in questo caso nella forma on sale, in vendita), sulle vetrine delle concessionarie d’auto, nelle pubblicità in televisione.

save your money and one day it'll return the favor

Commenti

  1. Emanuele ha detto:

    Vado un po’ OT ma non del tutto. Perché non intervisti Luca nelle prossime puntate della tua rubrica? E’ tornato da qualche settimana proprio dagli USA e sta scrivendo le sue impressioni personali. 😉
    Ciao,
    Emanuele

  2. camu ha detto:

    @Emanuele: era un blog che non conoscevo, grazie per la segnalazione. Vediamo se vuole essere intervistato 🙂

Lascia un commento