due chiacchiere

La sedia di John Locke

Ho fatto una sensazionale scoperta per gli appassionati della serie televisiva Lost, attualmente in pausa per il pubblico italiano (e ci credo, con tutte le produzioni americane che ci stanno propinando, tra Rai e Mediaset). Ho dovuto attendere qualche settimana, in modo da verificare l’attendibilità dei dati raccolti durante la mia recente gita a Napoli. Adesso mi sono appena arrivate le conferme: durante gli scavi per la costruzione della metropolitana vicino al Castel Nuovo (meglio noto come Maschio Angioino), è stata rinvenuta la sedia a rotelle di John Locke, che si era persa dopo qualche puntata della prima serie.

una sedia a rotelle buttata in un fosso

Altri sostengono che, vista l’emergenza rifiuti che continua ad affliggere la città partenopea, qualcuno ha ben pensato di disfarsi di un vecchio zio oramai inutile, gettando via lui con tutti gli “accessori” di cui era dotato. Va bene, forse questa è troppo cattiva, ma davvero non saprei con che altro spirito commentare il degrado urbano in cui ho trovato Napoli nelle scorse settimane.

Lascia un commento