due chiacchiere

Scambisti della blogosfera

L’altro giorno pensavo ai tempi d’oro della blogosfera ed al mio esperimento delle interviste doppie ai blogger italiani, andate in onda per più di un anno su queste pagine. Riflettevo sul fatto che sarebbe bello replicare quell’esperienza, ma usando un formato leggermente diverso: invitare i miei vicini di casa virtuali a scrivere un guest post che io poi pubblicherei sul mio blog, e viceversa. Un modo per farsi conoscere ad un pubblico nuovo, e per condividere le proprie idee in maniera originale, fuori dalle logiche delle piattaforme social pronte a monetizzare e gettare nel tritacarne mediatico qualsiasi parvenza di espressione personale affidata alle loro grinfie. L’argomento da trattare si potrebbe decidere insieme, più che altro per rimanere all’interno della linea editoriale del blog ospitante: non avrebbe senso, per intenderci, scrivere un post sull’uso degli attributi ARIA in un blog che parla di fotografia. Ed ovviamente varrebbero le regole che si applicano quando siamo ospiti a casa di qualcuno.

Due persone chiacchierano e si scambiano idee

Per dar via alle danze, nei prossimi giorni contatterò alcuni dei blog che seguo, per vedere se qualcuno possa essere interessato. Ma nel frattempo, non esitare a lasciare un commento oppure a contattarmi privatamente, se pensi di voler partecipare all’iniziativa o anche semplicemente per dire la tua o suggerire varianti, miglioramenti o perché no, temi da trattare. Già, si potrebbe scegliere un argomento e fare una serie di post a reti unificate, in cui ognuno di noi affronta la questione dal proprio punto di vista. Perché alla fine dei conti, che la blogosfera italiana oramai sia morta e sepolta lo sanno anche i sassi, ma questo non vuol dire che noi superstiti non possiamo fare qualcosa di diverso per mantenere in vita quella fiammella che ancora arde sotto le ceneri.

Commenti

  1. ha scritto:

    Sembra divertente … se lo fai, contami.

    Risposte al commento di kOoLiNuS

    1. ha scritto:

      Le faremo sapere.

  2. Sarei onorato se mi scegliessi, io scrivo di sociale ma tu tratti argomenti anche in quel campo quindi potrebbe essere fattibile realizzare la tua idea

    Risposte al commento di DANIELE VERZETTI ROCKPOETA ®

    1. ha scritto:

      Carissimo, sei tra quelli a cui volevo fare questa proposta indecente. Mi farò vivo…

  3. ha scritto:

    Che belle che erano le interviste doppie!

    Risposte al commento di Piero_TM_R

    1. ha scritto:

      Ancora ora le rileggo volentieri di tanto in tanto… oggi non ci sarebbero abbastanza candidati, e poi bisognerebbe stare attenti alle domande che si fanno, non sia mai fossero domande “discriminatorie” 😅

      Risposte al commento di camu

      1. ha scritto:

        Anche tu che ti permetteresti di porre delle domande!

        Risposte al commento di Piero_TM_R
        1. ha scritto:

          Una delle domande che chiedevo di tanto in tanto era “tacchi a spilli o pantofole?”. Oggi sarei bollato come sessista patriarcale per aver solo pensato una cosa del genere.

          Risposte al commento di camu
          1. ha scritto:

            E anche un po’ pervertito, non si chiedono certe cose.

            Risposte al commento di Piero_TM_R
            1. ha scritto:

              🙈 Oh signur…

Lascia un commento

Torna in cima alla pagina