due chiacchiere

Sfogliatine alla ricotta

Un po’ come in Italia c’è la  Clerici che conduce Mezzogiorno di Fuoco (a proposito, lo fanno sempre?), anche qui non mancano le trasmissioni dedicate ai fornelli. Alcune delle trasmissioni più famose sono condotte, manco a dirlo, da Italiani: Giada De Laurentiis, nipote del regista che tutti abbiamo sentito nominare, e Lidia Bastianic, una friulana che ha fatto una fortuna con la sua trasmissione (il titolo è proprio questo) Italian-American Kitchen. L’altro giorno la moglie m’ha fatto trovare, tornando dal lavoro, una sorpresa per dolce: le sfogliatine alla ricotta. L’ispirazione, si capisce, le era arrivata da una di queste trasmissioni. Sono ottime per colazione o magari come alternativa al classico panettone dopo un pranzo in compagnia di parenti e amici. E buon Natale a tutti!

Ingredienti per 8 sfogliatine

2 rotoli di pasta sfoglia surgelata, 250 grammi di formaggio Philadelphia, 100 grammi di ricotta (se riesci a trovare quella di pecora, tanto meglio), 2 uova, 100 grammi di zucchero, 1 limone, 50 grammi di zucchero a velo

Tempi e strumenti

La preparazione è semplice, in 10 minuti avrai già pronte le sfoglie da infornare. La cottura richiede più o meno 20 minuti. Tieni a portata di mano una frusta per amalgamare gli ingredienti, una terrina, un mattarello, una grattugia, un colino, un coltello, un pennello da cucina, un bicchiere, una forchetta, una teglia, carta da forno ed un cucchiaio

Se la pasta sfoglia è congelata, tirala fuori dal freezer per renderla lavorabile. Versa nella terrina la ricotta, il rosso dell’uovo (il bianco tienilo da parte in un bicchiere) e lo zucchero. Amalgama tutto in maniera uniforme con la frusta per 5 minuti. Lava per bene il limone e grattugiane la buccia nell’impasto, incorporando poi la Philadelphia. Continua a mescolare per altri due o tre minuti, fino ad ottenere un composto cremoso e denso. Eventualmente puoi aggiungere qualche cucchiaio di farina, per asciugarlo un pochino. Come variante, puoi usare altre spezie al posto del limone, tipo la cannella o lo zenzero.

Nel frattempo accendi il forno a 180 gradi. Stendi la pasta sfoglia in modo da avere due rettangoli di circa 30 centimetri di lato o un cerchio di 30 centimetri di diametro. In entrambi i casi, taglialo in quattro facendo una croce al centro. Disponi circa due cucchiai di ripieno su ogni ritaglio. Se hai otto quadrati, ripiega gli angoli verso il centro, stile busta; se hai otto “triangoli” arrotolali a partire dal fondo e formando dei cornetti. Disponili sulla teglia coperta con la carta forno (o leggermente imburrata, se preferisci). Sbatti leggermente il bianco d’uovo in un bicchiere, aggiungendo due dita d’acqua e spennella le sfogliatine. Falle cuocere in forno per circa 20 minuti a 200 gradi.

Commenti

  1. patty ha detto:

    Buon Natale a te… a tutti!

  2. Upi ha detto:

    Foto! Foto! Foto!

    E Auguri!

  3. Gwendalyne ha detto:

    Bella ricettina! Tanti auguri di buon Natale a te & famiglia! 🙂
    [P.S.: Mi sa che la trasmissione a cui ti riferisci era “La prova del cuoco”. E sì, la fanno ancora, però ha cambiato conduttrice: non sono mancate le polemiche perché, quando la Clerici si è presa una pausa per maternità, è stata rimpiazzata da “una certa” Elisa Isoardi, e in seguito non è stata più reintegrata in quel programma (in compenso però sta per condurre il festival di Sanremo).]

  4. Piero_TM_R ha detto:

    Buon Natale a te Camu!
    Arrivata la ricetta che ti ho mandato?

  5. camu ha detto:

    Grazie a tutti per gli auguri, che ricambio con sincero affetto 🙂
    @Upi: per le foto è oramai troppo tardi, quando li abbiamo fatti ho dimenticato di immortalarli, ed ora li abbiamo già belli e digeriti 🙂 Però la prossima volta cercherò di pensarci in tempo!
    @Gwendalyne: grazie per gli aggiornamenti televisivi, non ero al corrente che la Clerici fosse in dolce attesa 🙂
    @Piero_TM_R: si, ricetta arrivata, scusa se non ho avuto tempo di rispondere, ma gli ultimi giorni prima delle vacanze, al lavoro è stato un corri corri generale 🙂

  6. Piero_TM_R ha detto:

    @camu: Figurati, non eri obbligato a rispondere, verificavo solo che la mail fosse arrivata a destinazione.
    Buon Natale!

  7. fede ha detto:

    ottima ricetta da provare per le feste..come se non fossero già bastati gli altri 72462!!
    visto che accetti consigli e nuove ricette mi mobilito (addddoro creare il caos in cucina)

    [ancora buone feste]

  8. camu ha detto:

    @fede: hai ragione, burp. Io ancora devo digerire tutti i dolci di questi giorni, burp.

Lascia un commento