due chiacchiere

Tengo la panza

Qualche giorno fa sono andato dal dottore per un controllo periodico a cui mi sottopongo. Effettivamente da dopo le vacanze natalizie, passate mangiando e bevendo allegramente in compagnia di amici e parenti, ho un po’ allentato le redini della mia dieta quotidiana. Così lui, osservando la pancetta da impiegato che ho coltivato in questi primi mesi del 2007, mi guarda e mi dice “non ci siamo, quella lì deve sparire al più presto” e mi consiglia di incrementare la mia attività fisica. Che se fino a Settembre 2006 era costituita da un corso di nuoto tre volte alla settimana, dopo il mio matrimonio si è ridotta ai 5 minuti in bici per andare da casa al lavoro e viceversa. Allora ieri, armati di tanta buona volontà, io e la moglie abbiamo inaugurato la stagione 2007 “della corsetta”, che all’epoca fu galeotta nel farci conoscere.

Stamattina gambe ed addominali fanno sentire, con un po’ di dolore, tutta la loro disapprovazione riguardo a questa scelta. Ma spero cambieranno presto idea, anche perché la previsione è di riprendere, dopo la prossima pausa estiva con un po’ di sana palestra. Per tornare un po’ in forma, mirando alla mitica pancia a tartaruga, sogno di ogni impiegato che si rispetti. Quindi approfitterò di questi mesi per sciogliere un po’ i muscoli, in modo da non arrivare del tutto impreparato all’appuntamento con il bilanciere e la panca degli addominali. E tu, coltivi un po’ la tua forma fisica? Intanto stasera insalatona con una sola fetta di pane ed una pera.

Commenti

  1. P|xeL ha scritto:

    Io ho la fortuna di non prender chili neanche dopo tonnellate di roba ingerita! 😛
    Ciao,
    P|xeL

  2. Matteo ha scritto:

    Una pera!! NO, non lo fareeeeee 🙂

  3. ninna_r ha scritto:

    AAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!

  4. supervale ha scritto:

    Mi hai fatto venire voglia di cominciare nuovamente con le corsette!
    Anche se, tempo che le mie gambette e i miei polmoni si abituino… l’estate è già bella che finita!!
    Comunque un po’ di piscina quest’inverno ha fatto miracoli!

    ciao 🙂

  5. camu ha scritto:

    Matteo ma la pera non era mica nell’insalata! Intendevo insalata, due fette di pane e come frutta una pera a seguire.
    Vale, in effetti la piscina mi faceva stare bene l’anno scorso, poi ho interrotto per impegni vari. Dopo un anno di frequenza stavo bene, lo ammetto, ma il mio fisico non si era “scolpito” granché. Ecco allora che la palestra può aiutarmi a ritrovare la tartaruga nascosta nella mia pancia. Intanto oggi seconda corsetta di stagione.
    Pixel, non sai quanto ti invidio in questo momento… e non sei il primo che mi dice una cosa del genere, sob!

Rispondi a Matteo

Torna in cima alla pagina