due chiacchiere

Basta con queste catene

Ho fatto ciò che mi hai detto. Ho spedito il tuo messaggio a dieci persone come mi hai chiesto, e sto ancora aspettando che il miracolo si avveri! Non voglio diventare come questo tizio qui sotto: anche lui sta ancora aspettando! Ha deciso di non mangiare, bere e addirittura di non muoversi, in attesa della buona sorte.

uno scheletro umano appoggiato al computer

A tutti i miei amici che negli ultimi mesi mi hanno mandato messaggi di buona fortuna, catene di sant’Antonio, ed altre promesse di felicità nel caso avessi inoltrato la mail: non ne ha funzionato neppure una, di quelle cretinate! Per il 2009, gradirei ricevere soldi, buoni benzina, biglietti per il cinema e biglietti aerei. Grazie.

Commenti

  1. Piero_TM_R ha detto:

    Io non rispondo abitualmente e non inoltro nulla (se non eliminando la lista di indirizzi mail che fanno tanto contenti gli spammer) che assomigli anche solo vagamente ad una catena!
    Non le sopporto proprio e molto spesso nemmeno le leggo e le butto nel cestino!

  2. LaCapa ha detto:

    Mi accodo alle tue richieste. Ri-grazie.

  3. jgor ha detto:

    Sottoscrivo Camu.
    Non inviatemi catene. Se dovete proprio, inviatemele d’oro.
    ^_^

  4. Francesco Gavello ha detto:

    Se spedisco questo post a dieci persone dici che un po’ di fortuna mi arriva? 😛

  5. Michele ha detto:

    Molto simpatico il tuo post. E condivido.
    Ciao Michele

  6. Emanuele ha detto:

    Sono l’unico a cui le catene di Sant’Antonio han cambiato la vita?!?
    Ciao,
    Emanuele
    PS: ok, scherzo scherzo… però era bello poterlo dire! 😛

  7. Seo in Abruzzo ha detto:

    Io vorrei, invece, un pò meno idiozia da parte di tutti i “catenari” che ancora imperterriti si ostinano ad intasare le caselle di posta.

    Se poi proprio dovete “augurarmi” qualcosa, a parte gli accidenti 😀 … beh per esempio un bel lavoro all’estero adesso come adesso sarebbe veramente gradito.

Lascia un commento