due chiacchiere

Com’è bello aggiornar…

In queste settimane è uscito un nuovo aggiornamento della piattaforma di gestione che utilizzo per far funzionare questo sito: WordPress. Non ero ancora riuscito a trovare un attimo di tempo per fare l’aggiornamento. Operazione che, nel mio caso, è leggermente più complessa del normale: avendo deciso di mettere in linea un sito pienamente accessibile, ho dovuto apportare alcune piccole modifiche al “cuore” del sistema, nelle parti in cui viene generato il codice sorgente della pagina che stai visualizzando. Analogamente, per semplificarmi la vita, ho personalizzato alcune funzioni dell’editor visuale integrato: TinyMCE.

Rispetto alla versione “preconfezionata”, la mia è quindi in grado di aggiungere le dimensioni dell’immagine (come il logo del prodotto che si vede qui sopra), oltre al testo alternativo. Analogamente quando inserisco un collegamento ipertestuale, una tendina mi consente di definire se è di tipo “esterno” oppure no: nel caso lo sia, viene associata l’apposita classe definita nel foglio di stile, per far apparire l’iconcina che segnala i collegamenti che portano fuori dal sito. Ultima chicca, che neppure la versione italiana di WordPress include, ho caricato il file di lingua italiana per l’editor visuale: anche se conosco l’inglese, mi piace avere l’interfaccia uniforme.

Ho provato a suggerire l’introduzione di questi accorgimenti nella versione ufficiale del programma, ma nessuno ha finora preso sul serio queste proposte.

Lascia un commento