due chiacchiere

Firefox occupa troppa memoria

Se utilizzi come me questo browser per navigare in rete, forse avrai notato che le versioni più recenti sono abbastanza “golose” di memoria RAM, arrivando ad occuparne anche più di un centinaio di mega. Negli ultimi mesi ho notato che molte persone si lamentano di Firefox e delle sue ‘debolezze’ riguardanti la memoria. Immagino che per qualcuno i 40-60 mega di RAM sono un po’ troppi, anche se personalmente ho spazio a sufficienza, nel mio giga. Comunque per quelli fissati con le prestazioni, ai quali piace far girare contemporaneamente un videogioco “ciuccia memoria” ed il programma per navigare, allora questa guida è quello che ci vuole.

Ho passato giorni e giorni (ehm, ore) in giro per il web alla ricerca di modifiche, plugin, estensioni e trucchetti che possano farti risparmiare ogni singolo bit per migliorare l’efficienza e le prestazioni del tuo computer.

La manipolazione della minimizzazione

Ok, il titolo di questa modifica già incute timore di per sé, ma non preoccuparti, a farlo è più semplice di quello che sembra. Lo scopo di questo hack è di cercare di tenere buona la volpe di fuoco quando è a riposo, trasferendo sul disco rigido tutte le informazioni mantenute in RAM, appena minimizzi la finestra del browser. Per metterla in pratica, ti basta seguire questi pochi passaggi:

  1. nel campo dove solitamente inserisci gli indirizzi dei siti, scrivi about: config e premi Invio
  2. Clicca con il tasto destro del mouse in un punto bianco dello schermo che ti viene presentato e seleziona Nuovo -> Booleano
  3. Nella finestrella che ti si apre, digita la stringa config.trim_on_minimize e premi Invio
  4. Nella finestra successiva scegli true e premi Invio
  5. Chiudi e riavvia Firefox

un dettaglio della configurazione

Fatto questo, apri un po’ di linguette e tieni d’occhio l’utilizzo della memoria del tuo computer. Il mio Firefox ad esempio, senza questa modifica, occupava 137.8 megabyte di memoria; dopo la modifica, minimizzandolo crollava ad un incredibile 4 megabyte. C’è da dire che dopo un quarto d’ora, anche minimizzato, il programma occupava circa 40 mega, con diverse linguette aperte: ma pur sempre meno che il valore iniziale!

Lascia un commento