due chiacchiere

Gli enigmi per tenere la mente in allenamento

Il fine settimana lungo del 25 aprile è alle porte, e così oggi ho pensato di proporti un argomento leggero ed un’idea per passare qualche ora in allegria con amici e parenti, per stuzzicare la loro curiosità tra una salsiccia ed una pannocchia: gli indovinelli. Ne ho trovati alcuni che vanno dal veramente semplice al contorto, che richiederanno l’ausilio di un tovagliolo di carta ed una penna per essere risolti. Ovviamente t’invito a lasciare un commento con le soluzioni, se hai abbastanza coraggio 🙂 Oppure a rilanciare la sfida e proporne uno che ci farà scervellare.

  • Se ne hai uno, non lo condividi con nessuno; se lo condividi con qualcuno non ce l’hai più
  • C’è un signore che fa la barba molte volte al giorno, eppure alla fine della giornata ha ancora la barba. Com’è possibile?
  • Sei in una stanza al buio con una scatola di cerini. Accanto a te ci sono una lampada ad olio, una candela ed un pezzo di legno. Cosa accendi per primo?
  • Ha cinque dita, eppure non è vivo. Cos’è?

E finiamo con un mistero che forse avrai già incontrato in passato, ma che fa sempre piacere provare a risolvere nuovamente, specialmente in buona compagnia tra una risata e l’altra. Un contadino va ad un mercato e compra un lupo, una capra e un cavolo. Sulla via del ritorno, il contadino giunge sulla riva di un fiume, dove ha lasciato la sua barca. Ma per attraversare il fiume, il contadino può portare se stesso ed uno solo dei suoi acquisti: il lupo, la capra o il cavolo. Se lasciati incustoditi insieme, il lupo si mangerà la capra, e la capra si mangerà il cavolo. La sfida del contadino è quella di portare se stesso e tutti i suoi acquisti sull’altra sponda del fiume. Come può fare?

Commenti

  1. Fiordicactus ha detto:

    1) un pezzo di pizza (suggerisce la FigliaGrande!).
    2) sarà il barbiere?
    3) un cerino!
    4) un guanto!

    Quella del contadino ecc mi perseguita dall’infanzia . . . E ora non me lo ricordo! Ma ho la sensazione che le risposte datemi mi hanno sempre lasciata perplessa!

    Ciao, Fior

    1. camu ha detto:

      Ottime (e corrette) risposte per 2, 3 e 4. Quest’ultima mi ha fatto scervellare un po’ quando l’ho letta per la prima volta. Per il #1 ti do un indizio: non è una cosa materiale 😉

Lascia un commento