due chiacchiere

Grosso guaio a Tophostown

L’amministratore del condominio dov’è situato il mio piccolo appartamento nella rete, Tophost, dovrebbe provare a consultare una buona fattucchiera per vedere se qualcuno gli abbia messo il malocchio o cose del genere. Le ultime settimane sono state un po’ difficili per alcuni dei server di proprietà del provider, specialmente per quanto riguarda il database. Ed è qui che si vede quando dietro le quinte c’è qualcuno in grado di affrontare le situazioni più disastrose con professionalità e competenza. Innanzitutto informando i propri utenti di cosa succede, praticamente in tempo reale: con un sapiente uso dei social media, hanno aperto una pagina su Frienfeed ed una sul loro sito aziendale, dove era possibile leggere lo stato del problema. La loro “unità di crisi”, ancora una volta, s’è dimostrata efficace e reattiva.

Nel mio caso s’era corrotta una delle tabelle di WordPress, ovviamente (grazie Murphy!) quella che contiene tutti gli articoli. Ma è qui che si vede la differenza tra il blogger previdente e quello arrangiato: da anni oramai uso un plugin che mi effettua un backup settimanale delle tabelle di sistema, mandandomi il relativo file via email. Mi è bastato quindi entrare nel pannello di controllo di Tophost, accedere al database e “resettare” le tabelle coinvolte. Tempo dell’operazione: 10 minuti in tutto. Ne ho anche approfittato per far pulizia rimuovendo alcune tabelle create da plugin che non usavo più (e che ovviamente non hanno rimosso il loro ciarpame quando li ho disinstallati dal sistema) ed ottimizzare le altre rimuovendo l’overhead accumulato. Insomma, tutto è bene quel che finisce bene.

Aggiornamento delle 18.54. Sfortunatamente non avevo il backup del forum di supporto del mio plugin (a quanto pare Simple Machine Forum non è dotato di una cosa del genere, consigli?) e così ho aperto un ticket. Nel giro di mezz’ora m’hanno risposto da Tophost: “Gentile cliente, la ringraziamo per averci contattato. Abbiamo recuperato il DB. Le auguriamo buona giornata.” Come si fa a parlar male di Tophost? Non si può, non si può…

Aggiornamento del 27-08. Ho trovato il modo per fare il backup delle tabelle di Simple Machine Forum. Uso il plugin di WordPress, che (sant’uomo chi l’ha rilasciato) consente anche di includere tabelle di “terze parti” nel backup settimanale. Per la serie WordPress oltre che da sistema per la gestione dei contenuti mi fa anche da sistema integrato di backup.

Commenti

  1. Lolindir Faelivrin ha detto:

    Sempre sia lodato il backup!

  2. Napolux ha detto:

    Mmmm… A te è andata bene, ma il cliente medio di Tophost è più “arrangiato” che “previdente” IMHO.

  3. Emanuele ha detto:

    L’ottimizzazione falla almeno una volta al mese comunque! 😉
    Ciao,
    Emanuele

  4. camu ha detto:

    @Lolindir Faelivrin: amen, fratello, amen! 😉
    @Napolux: ma infatti a Tophost hanno detto che cercheranno di ripristinare il più possibile, ma che i tempi non sono certo brevissimi. E comunque il cliente di Tophost sa, se ha letto le condizioni contrattuali di servizio, che il servizio di backup non è incluso nel prezzo. A volte mi stupisce che la gente si compra la Punto e poi vuole il servizio clienti ed il livello di trattamento che hanno quelli che comprano una Ferrari 🙂
    @Emanuele: beh ma io non cancello molta roba dal db, quindi in genere ci sono pochi “buchi” negli indici. Avevo circa 300kb di overhead dopo quasi 6 mesi dall’ultima ottimizzazione!

  5. evilripper ha detto:

    cioe’ ultimamente mi stanno facendo girare le pale anche a me! 😀
    se ci sono troppe molte visite mi resettano la connessione al db(ho dei fori sospetti che non sia casuale questa cosa):
    Error establishing a database connection
    -_-

  6. camu ha detto:

    @evilripper: ripeto, se il tuo sito fa milioni di accessi al giorno, non puoi pretendere di usare i server ultracondivisi di Tophost. E come se ti lamenti perché ogni mattina arrivi tardi al lavoro per colpa del treno… comprati un’automobile e vacci con quella al lavoro 😛 Scherzi a parte, il mio blog ha circa 5000 “accessi” (pageviews) al giorno, e molto di rado vedo l’errore del db. Che sia un problema dei tuoi script?

  7. evilripper ha detto:

    @camu: può essere benissimo! 😀
    anche se gli script non sono miei sono dei plugin, prima o poi dovro’ fargli una bella revisione perche’ è pieno di robaccia.
    Comunque secondo me va in crisi quando ci sono molte persone collegate contemporaneamente magari le tue 5000 views si spalmano nell’arco della giornata… boh comunque non mi lamento stavo solamente scherzando per quei soldini che chiedono offrono anche troppo! 😀

    ciao

  8. camu ha detto:

    @evilripper: si, scherzavo anch’io 😛 Fa troppo caldo per fare dei flame su Tophost eheh. Comunque spesso è vero che la gente tende a dare a Tophost colpe che il provider non ha. E’ come dire, per rimanere sull’esempio della macchina, che se la macchina non parte perché manca l’olio, io do la colpa alla Fiat che l’ha progettata male 🙂 Comunque se usi WordPress, ci sono degli ottimi plugin che fanno il caching delle tue pagine… quello dovrebbe aiutare molto!

  9. CyberAngel ha detto:

    Su che server sei camu?

  10. CyberAngel ha detto:

    Ah altra cosa, come faccio sapere se il mio db ha subito danni? Il mio blog sembrerebbe funzionare correttamente, a parte l’impossibilità di scaricare e quindi aggiornare alcuni plugin (ma credo sia un problema di WP).

  11. camu ha detto:

    @CyberAngel: io sono, ovviamente, sul nodo 2 che è da sempre quello più sfigato 🙂 Ma va bene così. Ho altri miei domini su altri nodi, stavo pensando di creare un duechiacchiere di “backup” su uno di quelli ed eventualmente puntare i dns al backup in caso di emergenza. Ci penserò nelle prossime settimane. In merito al DB, quando entri in phpmyadmin, se hai tabelle corrotte, ti dirà che sono “in use” e non ti da la possibilità di accederle, altrimenti è tutto andato liscio e le tue tabelle hanno scampato la scure del fato.

  12. CyberAngel ha detto:

    Chissà come mai tutti prima o poi Tophost l’hanno provato… Sarà per il prezzo allettante? Va bene ammettiamolo è un servizio low cost quindi con i suoi pro e contro, ma che cosa si aspettano da 10 euro all’anno? Anche perché se chi parla pensa che pagando una cifra così irrisoria si possa gestire portali e migliaia di accessi allora non hanno capito nulla.

  13. Emanuele ha detto:

    Ma si, infatti. Tophost va bene per chi non si aspetta servizi all’avanguardia. Io pago poco di più e ho un backup ogni 3 giorni e uno settimanale recuperabili separatamente.
    E, a proposito camu, perché non passi a qualche servizio americano? 😀
    E’ l’unica cosa italiana che apprezzi ancora! 😛
    Ciao,
    Emanuele
    PS: buon compleanno! 😉

  14. camu ha detto:

    @Emanuele e cyberangel: ecco esattamente… è proprio quello che vado rispondendo (spesso con toni da troll, lo ammetto) a tutti quelli che si lamentano. Caspita, per 10 euro all’anno cosa pretendi? Anzi, dovremmo ringraziare Tophost per aver dato al “popolo” la possibilità di avere un blog, un dominio e tante belle amenità. Tophost ha reso accessibile una cosa che fino al 2004 era monopolio di Aruba e riservato solo agli addetti ai lavori.

    PS: come hai fatto a ricordarti? Grazie 🙂 Comunque non lo diciamo in giro, sono troppo vecchio per queste cose oramai eheh

  15. Emanuele ha detto:

    Ho i miei informatori! 😛
    Tieni le tende della cucina chiuse! 😀
    Ciao,
    Emanuele

  16. lelebart ha detto:

    @camu: voglio il nome -la testa- del plugin per i backup. mi ero affidato a wp-db-backup, ma con mio immenso scoramento non ne ha fatto neanche uno. mi sembra ancora impossibile.. nessun backup. 🙁

  17. camu ha detto:

    @lelebart: strano, è proprio il plugin che uso io. Casomai scrivimi in privato e diamo un’occhiata insieme alla configurazione 🙂

  18. Emanuele ha detto:

    lelebart, quanto pesava il tuo db? I backup potrebbero essere stati interrotti perché troppo grossi da “creare” prima d’essere inviati.
    Ciao,
    Emanuele

  19. Jack ha detto:

    “Come si fa a parlar male di Tophost? Non si può, non si può…”
    si puo’, si puo’, quando nelle tue stesse modalita’ chiedi la stessa identica cosa e ti rispondono che era compito tuo dover tenere i backup di tutto quanto e che i loro backup garantivano solo l’integrita’ dei server e non il contenuto degli utenti!
    Questo e’ vero, ma se l’avrebbero fatto anche a noialtri il recupero dei dati c’avrebbero fatti molto piu’ contenti e soddisfatti 😛

    1. camu ha detto:

      @Jack: beh loro non garantivano i backup. E poi, ricorda che stiamo parlando di un servizio che costa 10 euro all’anno 🙂 E’ come se avessi comprato una Punto e poi richiedi la qualità del servizio assistenza Ferrari 😉 Ottieni in proporzione a quello che paghi, e le condizioni contrattuali sono chiare.

      1. Jack ha detto:

        @camu: beh appunto, a te l’hanno fatto comunque e sei contento, a me no e non li incolpo di nulla, certo non posso nemmeno dire che il servizio e’ ottimo 😛

        cmq no, a suo tempo il backup era incluso e non c’era nessuna nota che specificava la cosa, ora a quanto pare hanno tolto la caratteristica “backup” perche’ hanno visto che molti si lamentavano incazzosamente dell’ambiguita’ della cosa, controlla 😛

        1. camu ha detto:

          @Jack: si, quella dell’ambiguità delle TOS è una cosa su cui molti provider giocano. Io ho avuto una bruttissima esperienza di recente, di cui ho parlato anche sul blog.

Lascia un commento