due chiacchiere

Incolpare le agenzie web

Molte organizzazioni, pensando di risparmiare sui costi, affidano all’esterno lo studio della strategia d’azione, della progettazione e della manutenzione del proprio sito web. Il mio giudizio su questa pratica tanto diffusa, non può che essere negativo: affidare a terzi una funzione così fondamentale come la strategia d’azione, è il primo passo per la creazione di una dipendenza continua dall’agenzia. La quale, se agisce in “mala fede”, potrà presto tratte molti vantaggi dal cappio che è riuscita ad infilare al collo dei malcapitati.

Certo, in molti casi il lavoro di squadra tra committente ed agenzia, produce ottimi frutti: non tutti sono in grado di analizzare le dinamiche aziendali, e di tradurle in qualcosa di funzionale per il web. D’altro canto, come dico sempre in questi casi, ad ognuno il suo mestiere. Una fattiva collaborazione può portare allo sviluppo di un sito che soddisfi le esigenze dell’azienda committente e dei suoi utenti allo stesso tempo. Ma può tradursi in un vero disastro, se l’agenzia che sviluppa il sito non è seguita costantemente, viene lasciata all’oscuro delle dinamiche aziendali, e non realizza studi su misura per misurare i vari fattori aziendali.

Tristemente, mi è capitato di assistere anche a casi in cui l’agenzia aveva in mente un diverso percorso di sviluppo, da quello suggerito dal committente. Nel caso peggiore, si rischia di finire nelle mani di un “venditore di pezzi di ricambio usati” che, approfittando della scarsa competenza tecnica del committente, gli rifila il solito sito farcito di lucine colorate (inutili) e glielo fa pagare come un vestito su misura. Nel caso migliore, si casca nella rete di agenzie interessate a vincere premi e riconoscimenti, a mostrare le proprie capacità creative e tecniche, piuttosto che a soddisfare gli interessi del committente. Se nel quadernetto che il loro rappresentante lascia al dirigente, c’è scritto “esperienza ricca e coinvolgente” o qualcosa di simile, l’allarme dovrebbe subito scattare.

Commenti

  1. Cavins ha detto:

    Di queste cose ci capisco poco o niente.. però il tuo sito-blog è veramente carinissimo e ci sono post interessanti!
    complimentoni!! 🙂
    saluti,
    Cavins

Lascia un commento