due chiacchiere

Qualche dubbio su wordpress 2.5

Ok, ammetto che le novità mi sconvolgono sempre un pochino. In alcune cose sono un abitudinario: non fa eccezione l’interfaccia di amministrazione di WordPress, il sistema che utilizzo per gestire questo sito. Ho appena finito di aggiornarlo alla versione 2.5, ultima nata in casa Mullenweg, e già sento la nostalgia di quella che avevo fino a pochi minuti fa. Però ho alcune perplessità sul fatto che la nuova disposizione di pulsanti e funzionalità incrementi effettivamente l’usabilità e l’intuitività. La mia professoressa di Tecniche della Comunicazione era solita dire che la regola fondamentale, quando si progetta un’interfaccia, è renderla autoesplicativa, il più possibile. La maniglia di una porta ti suggerisce di afferrarla, un tasto della tastiera ti suggerisce di premerlo. Ma se mettessero un tasto in alto, per aprire una porta, forse la gente avrebbe qualche difficoltà in più a capire come funziona.

La stessa sensazione me la dà quest’interfaccia di WordPress 2.5: più essenziale, più sobria, ma non del tutto più funzionale della precedente. Per carità, a caval donato non si guarda in bocca, ma se davvero gli sviluppatori vogliono emergere nella giungla dei sistemi per la gestione dei contenuti, non stanno prendendo la strada giusta. Un paio di esempi al volo: nella schermata per scrivere un articolo, prima potevo spostare i box con i dati associati ad un articolo, ora non si può più. Oppure si vedeva l’elenco delle bozze in cima, ora è sparito e bisogna andarlo a cercare chissà dove. Speriamo che le cose possano migliorare nel prossimo futuro!

Lascia un commento