due chiacchiere

Tempo di tasse

Come ogni anno, si presenta il momento in cui bisogna fare i conti con il fisco: la dichiarazione dei redditi, per chi come me vuole fare tutto da solo senza rivolgersi ad un commercialista, può diventare un momento divertente o pieno di ostacoli, dipende. Non ho nulla contro i commercialisti, per carità. Ma penso che si debba ricorrere a loro quando ce ne sia veramente bisogno: situazioni fiscali complesse, aziende, famiglie numerose, mutui, proprietà in giro per il globo e azioni. Nel mio caso mi accontento di un lavoro che è lo stesso da abbastanza tempo, una casa in affitto ed un po’ di scontrini del farmacista. Abbastanza per compilarmi da solo il famigerato 730 scopiazzando da quello dell’anno prima.

Quest’anno però ho voluto “esagerare” ed avendo scoperto che in America esistono siti che ti guidano passo passo alla compilazione delle tasse (e gratuitamente), ho provato a cercare anche tra i siti del Belpaese qualcosa del genere. Mi sono così imbattuto in Tax Online, un sito che nasce per iniziativa dell’Associazione Nazione di Contribuenti Aldepi. Da queste pagine è possibile scaricare un programma che aiuta a compilare la propria dichiarazione dei redditi, facendo impostare i campi uno ad uno, dando aiuti sui codici dei Comuni e via dicendo.

Ho appena finito di compilare il mio modello, che presenterò al centro di assistenza locale vicino casa mia la prossima settimana. Il programma è in grado di produrre, alla fine di tutta l’immissione dati, un modulo PDF stampabile compilato. Oppure se lo desideri, consente di inviare i dati direttamente al CAF istituito presso l’associazione, che si occuperà di inviarlo poi al Ministero delle Finanze come da prassi regolare. Il tutto senza neppure alzarti dalla sedia del tuo computer. Certo, se vuoi districarti tra i vari campi, ti consiglio comunque la lettura delle istruzioni alla compilazione del 730 sul sito del Ministero. Ah, dimenticavo: il programma da scaricare è gratuito!

Lascia un commento