due chiacchiere

Archivio degli articoli in angolo pc, pagina 53

Il tuo sito cambia stile?

La pubblicazione a puntate di articoli tecnici, lo ammetto, è un espediente per fidelizzare un po’ gli utenti di questo sito. In fondo, aver seguito il corso di Tecniche della Comunicazione, mi sarà pur servito a qualcosa. Ma è anche un modo per non “sovraccaricarti” di informazioni tutte in un colpo solo, e darti il tempo di digerire con calma quello che ti racconto. In questo intervento, riprendo il discorso su come dare ai tuoi visitatori la possibilità di cambiare “al volo” lo stile della pagina che stanno guardando. Leggi il resto di Il tuo sito cambia stile?

Uno stile alternativo

Alcuni visitatori hanno trovato molto carino l’ultimo aggiornamento che ho fatto al layout di questo sito. Ne avevo già parlato un mesetto fa, anticipando quali erano le mie intenzioni, anche se poi non le ho messe in pratica completamente1. Voglio allora spiegarti qui di seguito come ho implementato la funzione che consente di avere l’alto contrasto, al posto della grafica normale. Leggi il resto di Uno stile alternativo

L’informazione dietro le quinte

Riprendo nuovamente un discorso iniziato qualche settimana fa, concludendo in questo terzo ed ultimo intervento l’analisi del processo che è alla base della costruzione di un buon prodotto web. Abbiamo visto come il punto fondamentale sia la raccolta e l’organizzazione delle informazioni, che sono poi il “cuore vitale” di un sito, per sua stessa natura. Una volta ottenuto tutto il materiale, arriva il momento di presentarlo ai visitatori. Ma con quale veste grafica? Leggi il resto di L’informazione dietro le quinte

I miei primi… cento dollari

Mantenere un proprio sito, con tanto di dominio e programmi di gestione da installare, non è cosa semplice. Soprattutto non è cosa… gratuita. Sebbene gli strumenti per gestire articoli e commenti siano oramai scaricabili senza pagare nulla, nel caso si scelga (come ho fatto io) di non stare sui vari Splinder, Blogger e Msn, ma di avere un indirizzo tutto proprio, allora è necessario versare un (piccolo) obolo a chi ti ospita. Ecco quindi che strumenti come Google AdSense possono diventare un valido alleato per “arrotondare” il conto finale, andandoci sostanzialmente in pari. Leggi il resto di I miei primi… cento dollari

I preliminari sono necessari

Continuo oggi un argomento che avevo introdotto qualche giorno fa, e che a giudicare dai click ricevuti in questi pochi giorni che è stato in linea, ha riscosso più successo di quello che mi aspettavo. A dire il vero, basta fare un veloce giro nella “blogosfera” o tra i tanti siti che ci vengono proposti quotidianamente, per rendersi conto che spesso viene realizzato un nuovo servizio senza un minimo di analisi a priori dei requisiti e delle esigenze a cui si vuole dare una risposta. E senza guardarsi intorno, per vedere cosa succede in giro. Leggi il resto di I preliminari sono necessari

Firefox occupa troppa memoria

Se utilizzi come me questo browser per navigare in rete, forse avrai notato che le versioni più recenti sono abbastanza “golose” di memoria RAM, arrivando ad occuparne anche più di un centinaio di mega. Negli ultimi mesi ho notato che molte persone si lamentano di Firefox e delle sue ‘debolezze’ riguardanti la memoria. Immagino che per qualcuno i 40-60 mega di RAM sono un po’ troppi, anche se personalmente ho spazio a sufficienza, nel mio giga. Comunque per quelli fissati con le prestazioni, ai quali piace far girare contemporaneamente un videogioco “ciuccia memoria” ed il programma per navigare, allora questa guida è quello che ci vuole. Leggi il resto di Firefox occupa troppa memoria

L’arte di organizzare il web

Ci sono molti fattori che bisogna tenere in considerazione nel condurre una progettazione “di qualità” di un sito web: sviluppo del codice, creatività, scrittura dei testi, bilanciamento dei colori ed organizzazione sono tutti contributi utili, ma un’attenta pianificazione è ciò che distingue un buon sito da un sito scadente. Il vecchio detto “prima o poi tutto si risolve” raramente funziona nella pratica. La mancanza di pianificazione generalmente si concretizza in una disposizione confusionaria del materiale ed una lunga serie di mal di testa lungo il percorso di costruzione del sito. Leggi il resto di L’arte di organizzare il web

Firmitas, utilitas e venustas

Se sei un affermato architetto o anche semplicemente uno studente dell’omonima facoltà, conoscerai di sicuro le tre parole che ho usato per il titolo dell’articolo. Un corso monografico che ho seguito qualche tempo fa, mi fornisce lo spunto per analizzare come architettura e web non siano poi così distanti. E che quando si progetta un nuovo sito, valgono più o meno le stesse regole che segue colui che disegna su carta la struttura dei palazzi e la disposizione delle prospettive. Leggi il resto di Firmitas, utilitas e venustas

Torna in cima alla pagina