due chiacchiere

Il futuro che verrà

Carina la pubblicità di Paypal per far sapere che presto aprirà la propria piattaforma agli sviluppatori, per integrare in maniera molto più flessibile le loro applicazioni con i pagamenti. In effetti era una cosa attesa da molto tempo: i semplici “bottoni” attualmente disponibili consentono un’interazione molto limitata e rigida con il sistema di pagamento più famoso della rete. Speriamo che il futuro immaginato da quelli che hanno realizzato la campagna pubblicitaria, sia realtà quanto prima 🙂

Commenti

  1. Piero_TM_R ha detto:

    Sarebbe molto bello è pratico, come d’altro canto il modo in cui Microsoft vedrebbe il futuro, solo che molte persone sarebbero sicuramente contrarie.

  2. jgor ha detto:

    La vita open source sarebbe ottima ^_^
    Microsoft non ha lasciato i codici del Win95 🙂
    ogni tanto qualcuno che apre i propri orizzonti ^_^

    Un po’ come te Camu, che ti apri se uno ti chiede qualcosa 😛 Fatti e persone sono puramente reali ^_^

  3. camu ha detto:

    @Piero_TM_R: e chi se ne frega 🙂 Voglio dire, chi è contrario semplicemente non usa questi mezzi di pagamento e continua a vivere nel passato… contento lui, contenti tutti!
    @jgor: non mi pare che apple abbia rilasciato i sorgenti del suo sistema operativo, nello stesso periodo in cui c’era Windows 95 😉

  4. Piero_TM_R ha detto:

    La mia affermazione era volutamente una provocazione. Sono dell’idea che per andare avanti si deve guardare nella stessa direzione, mentre solitamente molta gente guarda abitualmente indietro.

  5. camu ha detto:

    @Piero_TM_R: ora mi è chiaro il tuo commento 🙂 Sì, è vero, ma quelli che hanno paura della tecnologia e di queste diavolerie non vanno condannati, fintantoché non ne bloccano l’evoluzione 😉

  6. jgor ha detto:

    Per quello non so se hanno mollato i sorgenti pure ora ^_^
    Lodavo l’iniziativa Open Source 😀

  7. SuperEgoVsME ha detto:

    Bellissima pubblicità!

Lascia un commento