due chiacchiere

Le mie polpette al ristorante

Non ci posso ancora credere, qualche giorno fa ho ricevuto un messaggio da un cuoco di una piccola trattoria canadese. Mi diceva di aver trovato la ricetta delle polpette di patate, e che se gliela avessi tradotta in inglese, sarebbe stato ben contento di aggiungerla all’offerta del suo locale. Detto fatto, anche grazie alla possibilità di questo blog di servire gli articoli in entrambe le lingue (quando disponibile), mi sono messo al lavoro. Lui molto contento mi ha riscritto, dicendomi che presto le avrebbe provate e che mi faceva sapere come erano venute. Chi poteva mai immaginare che questa semplice ricetta di mia nonna, riscuotesse un successo addirittura internazionale? Ti voglio bene, nonna.

Commenti

  1. Trap ha detto:

    Complimenti! Diventerai famoso 😛

  2. amosgitai ha detto:

    Le ricette delle nonne sono sempre le migliori.
    Spero tu abbia qualche riconoscenza.

  3. chicca ha detto:

    se non sfondi con l’informatica puoi passare al piano B!

  4. barbara ha detto:

    ciao!
    curiosando ho trovato “due chiacchiere”. lo trovo essenziale, divertente, piacevole. e’ un pò di tempo che metido sul da farsi. Sto pensando di Aprire un blo di viaggio e di esperienza. Non pretendo nulla di grandioso, ma lo sarebbe per me e per le mille volte che ho pensato di farlo ma ho mollato.Mi piacerebbe poter capire da chi “parla già in pubblico” come ci si sente. Se hai consigli, o ti va di discutere con un’estranea come me di come si inizia, contattami! sarei felicissima! dimmi la tua!
    in bocca al lupo..ciao!

Lascia un commento