due chiacchiere

Un eroe di presidente

Sul blog di Maestro Alberto ho trovato qualche giorno fa questo video prodotto da JibJab, un sito di cose divertenti (lo so, è una definizione che sminuisce il loro lavoro, ma se vuoi saperne di più, fai direttamente un giro dalle loro parti). Bellissimo, questo è stato il mio commento dopo averlo guardato. Non solo divertente, ma intelligente e ben fatto. Mi chiedo: ma perché in Italia, invece di inveire come bestie inferocite contro Berlusconi e le sue “vicende private”, non la prendono a ridere come fanno qui? Obama ha le orecchie a sventola, Berlusconi ha i capelli finti. Ci sarebbe un sacco di materiale su cui… lavorare!

Commenti

  1. emanuele ha detto:

    Bellissimo davvero divertente, acuto e preciso. Bella trovata.

  2. camu ha detto:

    @emanuele: inoltre è un modo divertente per imparare un po’ d’inglese 😉

  3. camu ha detto:

    @Nusta: grazie a te per la segnalazione del video su Berlusconi 🙂 Che comunque non manca di avere un sfondo politico (vedi titoli d’apertura) mentre quello su Obama è soltanto divertente 😉

  4. Piero_TM_R ha detto:

    Perchè in Italia si vive così, se uno ha più soldi di qualcun’altro viene definito ladro, se uno ha successo è perchè ovviamente conosce qualcuno che lo ha aiutato o ha pagato e così via. Credo che sia questione di invidia e di cattiveria, ben calibrate tra loro.
    La satira dovrebbe essere divertente e non offensiva o comunque non spingersi troppo oltre.
    Come hanno detto in radio allo Zoo, se il premier ama le donne (lo ha sempre detto e non lo ha mai nascosto), ben per lui! Che c’entra con la politica? Boh!?!

  5. camu ha detto:

    @Piero_TM_R: hai centrato in pieno quello che penso io. E poi, diciamola tutta, chi è senza peccato scagli la prima pietra 😉

Lascia un commento