due chiacchiere

Zuppa con bietola e spinaci

Qualche giorno fa siamo stati a casa del cognato a tagliare tronchi d’albero e rami abbattuti dalla tempesta di neve che ha flagellato la costa nord-est degli Stati Uniti. Si pensa che armati di sega a motore il lavoro sia una passeggiata, ma quando abiti ai confini di un bosco dove la vegetazione, edera arrampicante compresa, cresce indisturbata, non è così facile. Se poi aggiungi che il bosco è in realtà in collina, quindi con gli alberi leggermente inclinati verso la proprietà del cognato, puoi immaginare le difficoltà logistiche che ci si sono parate davanti. Ad ogni modo, dopo sei ore di duro lavoro, le donne di casa c’hanno preparato una bella zuppa calda ritemprante, ideale per scrollarsi di dosso il freddo accumulato durante la giornata.

Ingredienti per 4 persone

3 patate bianche, mezza cipolla bianca, 1 bietola media, 2 mazzetti di spinaci in foglia (o 2 cubetti di quelli surgelati), 2 cucchiai di passata di pomodoro, 1 scatola di fagioli, 4 fette di pane, sale ed olio extravergine d’oliva

Tempi e strumenti

La preparazione è davvero semplice, anche se sei alle prime armi con padelle e coltelli, in 45 minuti avrai tutto pronto. Tieni a portata di mano un tagliere, un coltello a lama larga, una padella dai bordi alti con coperchio, un apriscatole ed un cucchiaio di legno.

Lava accuratamente la bietola e le foglie di spinaci. Trita la cipolla e la bietola, e taglia le patate a cubetti di circa un centimetro di lato. Metti la padella sul fuoco con un filo d’olio, e fai soffriggere patate e cipolla per una decina di minuti a fuoco medio, finché le patate non si riescono a spezzare col cucchiaio di legno. Aggiungi due cucchiai di passata di pomodoro e la bietola.

Chiudi con un coperchio e lascia appassire per altri 10 minuti, girando di tanto in tanto. Bagna con mezzo bicchiere d’acqua (o un quarto di vino bianco), se il composto tende ad attaccarsi in padella. Aggiungi gli spinaci e, nuovamente, fai appassire per 10 minuti. Scola i fagioli e versali in padella, amalgamando il tutto. Servi su una fetta di pane con un filo d’olio ed una spruzzata di parmigiano.

Commenti

  1. isaak ha detto:

    I knew !

    … I knew it Camu… you always wanted to be a LUMBERJACK !

    Leaping from tree to tree, as they float down the mighty rivers
    of British Columbia. The Giant Redwood. The Larch. The Fir, the mighty Scots Pine! The lofty flowering Cherry, not to talk about the plucky
    little Apsen!

    Tell me dear, was you also singing the merry “Lumberjack Song”
    while happily felling trees ?

    http://www.youtube.com/watch?v=mL7n5mEmXJo

    1. CyberAngel ha detto:

      @isaak: Mitica. Forte fu anche il remake di Bisio con gli altri di Zelig 😛

  2. camu ha detto:

    @isaak: questa mi mancava, dei Monty Python!

  3. Federica ha detto:

    Splendide le caselline ingredienti e tempi e strumenti: quand’è che diamo una sistemata al mio povero blog/casino??? 🙂

    Cmq settimana scorsa mi è arrivata la cucina, presto mi rimetto in gara anch’io per le ricette 🙂

    1. CyberAngel ha detto:

      @Federica: Ma è già bello così il tuo 😉

      1. Federica ha detto:

        @CyberAngel: Grazie(rossore che si impossessa del mio viso)!!! Pero’ dai….e’ un po’ troppo un casino, no?!?!?

        1. CyberAngel ha detto:

          @Federica: ma no perché? A me personalmente piace quello stile a mo’ di collage dove le immagini fanno da padrone della pagina. Sistemerei giusto un paio di link ma per il resto “it’s great!”

        2. Cliffhanger ha detto:

          @CyberAngel: Mmmm, ma parli del sito o del blog?!?

          E cosa sistemeresti suli link?

          Ps: magari continuiamo la discussione via mail o sul mio blog(fcliffhanger.wordpress.com)???

        3. CyberAngel ha detto:

          @Cliffhanger: Come preferisci o anche via chat. Comunque intendevo i link di ABOUT ME, MY RÈSUMÈ, MY BLOG che come sono attualmente potrebbero dare qualche problemino con alcuni vecchi browser. Ma nulla di che in realtà 😉

  4. Cliffhanger ha detto:

    Ho bisogno dell’aiuto di qualche tecnico!!!

    😉

    1. CyberAngel ha detto:

      @Cliffhanger: O t’oh ne sta passando uno proprio adesso… 😛

      1. Cliffhanger ha detto:

        @CyberAngel: 🙂 grazie!

      2. camu ha detto:

        @CyberAngel: l’ho sempre detto che avrei dovuto aprire un’agenzia di collocamento 🙂 Beh, fateci sapere come va questo sodalizio!

        1. Cliffhanger ha detto:

          @camu: 🙂 grazie camu!
          @cyberangel: ti mailo io! 🙂

        2. CyberAngel ha detto:

          @camu: 😉
          Come al solito vado in OT, spero di non essere cazziato prima o poi altrimenti sventolerò il tricolore! 😛

  5. Fiordicactus ha detto:

    Sono passata anche stamattina, ma andavo di fretta . . . Anch’io cerco un “tecnico” . . . ho aperto il blog su Wp, come faccio a far apparire i link ai miei blog amici??? Grazie

    Non ho copiato il tuo titolo, e non mi sono ispirata (ma solo dopo che l’aveva accettato ci ho ponsato . . . gli altri che volevo mettere c’erano già e io, vorrei il blog per fare una chiaccherata

    Ciao, Fior

    1. camu ha detto:

      @Fiordicactus: magari il buon Cyber può dare una mano anche a te 🙂

    2. CyberAngel ha detto:

      @Fiordicactus: Volentieri.
      Quello che vorresti mettere tu c’è già di default in WP ed è un widget che puoi attivare andando in Aspetto > Widget e trascinando poi il modulo Link (chiamato anche blogroll) nella barra laterale. Per modificare ed aggiungere nuovi link invece devi andare in Link.

      1. Cliffhanger ha detto:

        @CyberAngel: Sono gelosa 😛

        1. CyberAngel ha detto:

          @Cliffhanger: ma LOL!

          Tutti mi chiedono,
          tutti mi vogliono,
          donne, ragazzi,
          vecchi, fanciulle…
          LALALALALAAAAA

  6. CyberAngel ha detto:

    i’m waiting… firulì firulà ^_*

Lascia un commento