due chiacchiere

Bussare sul legno porta fortuna

Ora che inizio a fare pratica con l’inglese in maniera più seria, voglio condividere con te i modi di dire più strani in uso sulla costa americana dell’Atlantico. Ad esempio, mentre in Italiano il gesto scaramantico con cui ci si augura buona fortuna per il futuro è toccare un oggetto metallico o di legno, accompagnato dalla frase “toccando ferro” (non Tiziano), qui si dice knocking on wood. Letteralmente si tradurrebbe “bussando sul legno”, ed in effetti la frase è spesso accompagnata dal gesto di battere il pugno chiuso su una superficie (un tavolo, l’altra mano). Se invece vuoi dire che sei fortunato dalla testa ai piedi, non userai la frase from head to feet, ma più correttamente from head to toe. Letteralmente, dalla testa al pollicione (il ditone del piede).

Commenti

  1. Irish Coffee ha detto:

    gli americani sono bestiali in molte cose 🙂
    queste non le sapevo, credo che ogni luogo abbia un suo modo di dire e di fare in determinate circostanze
    in italia non si tocca solo ferro, gli uomini pure altro ihih 😛
    ecco mi piacerebbe molto essere “from head to toe” 🙂
    ciao carissimo, buona giornata

  2. nalya ha detto:

    è da un’ora che picchio sul tavolo …. speriamo bene

  3. camu ha detto:

    Irish, è vero… gli italiano meno “aggraziati” si toccano anche qualcos’altro, ma se ritengono che è di ferro, fanno due cose in un colpo solo! Comunque è divertente scoprire, a poco a poco, tutti i modi di dire e le curiosità degli americani. Ad ogni modo, credo che per par condicio, anche le donne in Italia abbiano iniziato a toccarsi qualcosa, in segno scaramantico, o sbaglio?
    Nalya, prima di tutto grazie per essere passata da queste parti… facci sapere se il fatto di bussare ti ha portato davvero fortuna!

  4. Emanuele ha detto:

    Un po’ come “rompiti la gamba” e “in culo alla balena”.
    Bisognerebbe capire più che altro da dove siano nati certi modi di dire. 😉
    Ciao,
    Emanuele

  5. camu ha detto:

    Emanuele, rompiti la gamba non l’avevo mai sentita 🙂 Un po’ funesta, mi pare… meglio bussare sul legno, a questo punto! Comunque più che un augurio di buona fortuna, è proprio un intercalare, che si usa durante un discorso in cui si fanno previsioni per il futuro.

Lascia un commento