due chiacchiere

Renzo incontra lucia

Non voglio certo fare un torto a tutti gli altri intervistati che ho avuto il piacere di ospitare in questo mio salotto virtuale, ma la coppia di oggi è davvero la migliore che potessi scegliere per chiudere in bellezza questa stagione della rubrica. Renzo e Lucia hanno un diario di coppia, in cui parlano di filosofia, letture, politica, religione, cucina e quant’altro. Quello che li rende particolari è che molti post sono articolati sotto forma di dialogo, in genere tra i due protagonisti, a volte con altri personaggi. Una specie di Camera Caffè, la sitcom in pillole di Italia1, trasformata in blog. Per l’occasione, ho deciso di abbandonare la forma classica delle mie interviste, per lasciare il posto ad un dialogo intrecciato e pieno di… colpi di scena.

Se potessi avere diecimila euro al mese…

Renzo: Faremmo un pupo.
Lucia: Sentilo: facciamo un pupo! Tanto una volta fatto chi ci bada? La mamma, no? Io lavoro, ho già una carriera da curare, che ti credi?
Renzo: Infatti, non è detto che la mamma…
Lucia: Certo, “la Mamma”. “La Mamma è sempre la Mamma”, “Di Mamma ce n’è una sola”: balle inventate da uno della vostra specie. Uno molto furbo. Ennò. Non ci casco, non esiste.
Renzo: Be’, con diecimila euro al mese potremmo pagare uno stuolo di baby sitter…
Lucia: Neanche morta, a mio figlio ci bado io.
Renzo: E quindi? Che rispondiamo?
Lucia: “Se avessimo diecimila euro al mese potrei smettere di lavorare e penserei ai figli”.
Renzo: Ma se un attimo fa hai detto… non ci capisco più nulla. Ad ogni modo, se smetti di lavorare come li guadagniamo 10000 euro?
Lucia: Lavori solo tu e facciamo tutto con 5000.
Renzo: Ah, be’. D’accordo allora. Avanti con la prossima.

Tra fidanzati, il partner può guardare una persona attraente che incrocia per strada?

Lucia: Dici che ci resta male se rispondo che non mi frega niente?
Renzo: Non saprei..
Lucia: Perché messa così mi sento quasi in dovere di rispondere “gli rompo le ossa, lo lascio in bianco per un mese”. Però, alla fin fine…
Renzo: Alla fin fine?
Lucia: Si risolve tutto in una sbirciata, insomma, chìssenefrega. Tu che rispondi?
Renzo: Che la prossima settimana abbiamo due traslochi e un sacco di faccende da concludere: allacciamenti, assegni, autorizzazioni, certificati, certificazioni, conformità, contratti, detrazioni, disdette, pacchi, patenti, permessi, preventivi, residenze, rettifiche, rogiti… quand’è che avremmo tempo per uscire?
Lucia: Mai!
Renzo: Appunto. Camu, cambia domanda, non usciamo e non incrociamo nessuno per strada.
Lucia: E poi non siamo fidanzati.

Toglietemi tutto ma non…

Renzo: Facciamo un gioco: ognuno scriva la risposta per sé e per l’altro.
Lucia: Ok. Leggo: “ToglieteGLI tutto ma non i suoi libri”. “ToglieteMI tutto ma non il mio Renzo”…
Renzo: Ah.
Lucia: E già: a te non posso proprio rinunciare… Adesso tocca a te, amore!
Renzo: Sì, ehm. Allora. “Toglietele tutto ma non il gelato”.
Lucia: È vero, adoro il gelato… Come mi conosci bene! E tu amore? A cosa non puoi rinunciare?
Renzo: Ehm. “Toglietemi tutto ma non i miei libri”
Lucia: …
Renzo: Hai indovinato, non sei contenta?

Matrimonio o convivenza, e perché?

Lucia: Sgrunt, divorzio! Toglietemi tutto ma non i miei libri… Tienteli i tuoi adorati libri!
Renzo: Ma dai, non ti arrabbiare, ho risposto così, senza pensare…
Lucia: Ah! Sei stato anche spontaneo!
Renzo: Comunque leggo molto meno rispetto agli anni della convivenza, purtroppo.
Lucia: E non ti sei accorto che rispetto agli anni della convivenza, purtroppo fai molto meno anche qualcos’altro?

L’amore è bello se non è litigarello?

Lucia: Noi non litighiamo.
Renzo: No?
Lucia: Noi ci confrontiamo.
Renzo: A proposito, stamattina mi sono confrontato col piastrellista. Non voleva rifare il pavimento graffiato.

Commenti

  1. Emanuele ha detto:

    Complimenti per l’intervista simpaticissima. Non ne leggevo una così divertente da tanto tempo! 😉
    Ciao,
    Emanuele

  2. larvotto ha detto:

    No beh, dei grandi! Mi sono rotolato dalle risate, molto Sandra e Raimondo!
    In assoluto una delle più divertenti che ho letto.

    Devo quindi ringraziarti per avermi fatto conoscere questa super coppia! 😀

  3. camu ha detto:

    Eheh, non avevo dubbi che questa sarebbe stata una delle migliori interviste 🙂 Sto meditando di averli come coppia “fissa” ed intervistarli di tanto in tanto… nel frattempo trovate molti altri esilaranti dialoghi nel loro blog!

  4. emanuele ha detto:

    Stupenda camu…….molto reale, e niente reality.

  5. camu ha detto:

    @emanuele: il merito è tutto degli intervistati, io non ho fatto nulla 🙂

  6. renzo ha detto:

    Uh, commosso, ‘sto giro ho fatto il pieno di complimenti.
    Grazie a camu per l’ospitalità e a tutti per l’attenzione 😉

  7. salvogullotto ha detto:

    che dire…
    una coppia super!!
    complimenti

  8. Andrea Moro ha detto:

    veramente mitici 😀 Hanno mai pensato di fare del cabaret vero? secondo me sfondano al volo!

  9. camu ha detto:

    @Andrea Moro: concordo pienamente 🙂

Lascia un commento