due chiacchiere

Un inizio d’anno con un dolce sorriso

Come sai, sono sempre stato attento a tenere in considerazione il feedback che ricevo dai miei lettori, la linfa vitale che ha permesso a questo piccolo spazio sperduto nella rete, di germogliare e crescere sano e robusto. Così scopro che a qualcuno piacerebbe che io pubblicassi più foto. Un desiderio, suppongo, insito nella natura umana secondo cui guardare è meglio che leggere, e che soddisfa l’atavica esigenza di sbirciare dal buco della serratura. Dal punto di vista tecnico, se fino all’anno scorso potevo accampare la scusa di non aver abbastanza spazio a disposizione (facendo finta di non conoscere Flickr), ora che Tophost ha alzato il limite a 10 giga, quella giustificazione non regge più. Allora non mi rimane che dare ascolto al volere popolare, partendo con una foto scattata la mattina dell’1 gennaio: la colazione a base di french toast e succo d’arancia preparata dalla moglie. Quale modo migliore per cominciare l’anno?

Commenti

  1. Fiordicactus ha detto:

    Iniziare l’anno con un così bel sorriso . . . grazie Camu! 🙂

    Ciao, Fior

  2. CyberAngel ha detto:

    Cosa si può desiderare di più dalla vita? Ah, quanto sei fortunato Camu!

    1. camu ha detto:

      @CyberAngel: come diceva Jovanotti ere geologiche fa, sono un ragazzo fortunato 🙂

  3. ondiz ha detto:

    Spero che quelli di Tophost ti ringrazino a dovere 😉

  4. Massimo ha detto:

    Invitante! Altroche cornetto ( o brioche confezionata ) al mattino..ma quanto ci mette a preparare la vostra colazione americana?

    1. camu ha detto:

      I French toast si fanno in 5 minuti…

  5. giglio ha detto:

    Allora ci puoi dare la ricetta!!!!

    1. camu ha detto:

      @giglio: sarà fatto 🙂

Lascia un commento