due chiacchiere

Archivio del giorno salotto

Parigi: non solo torri di ferro

La proposta di viaggio di oggi non è stata scritta in collaborazione con agenzie di viaggio o come ricordo di una visita fugace, ma nientepopodimeno che da una mia amica che, a Parigi, ci abita “in pianta stabile” per motivi di lavoro. Chi meglio di lei può dunque suggerire le cose più belle ed insolite da vedere? L’iniziativa di mettere a disposizione questo spazio è aperta anche a te: se vuoi dare sfogo alla tua fantasia e proporre una meta, non hai che da contattarmi. Gustiamoci dunque questa gita nella capitale francese. Parigi: non solo torri di ferro: Leggi il resto »

Grenoble: tra le alpi francesi

Per la rubrica “dove andare in vacanza” oggi ti parlo di una cittadina sperduta tra le alpi francesi, che s’incontra dopo aver valicato il confine con uno dei treni che partono da Torino. Se vuoi avere un “assaggio” della Francia genuina e rurale e spendere davvero poco per qualche giorno di relax, non puoi perderti i miei consigli. La moglie ed io ci siamo stati praticamente dopo un paio di mesi che c’eravamo fidanzati, praticamente il secolo scorso 🙂 Lei doveva dare l’esame di Francese all’università e così decise di far pratica d’estate andando a vivere lì per un mesetto. Io l’andavo a trovare di tanto in tanto, nei fine settimana, dormendo su un letto a castello accanto al box doccia. Ah, le esperienze di gioventù! Grenoble: tra le alpi francesi: Leggi il resto »

Londra: antica e moderna insieme

Forse non sono la persona più adatta a suggerire come passare un fine settimana a Londra, visto che io ci sono stato soltanto per poche ore (dal pomeriggio alla mattina dopo) in attesa di un volo per tornare a casa. Però ricordo di aver trotterellato abbastanza per cercare di vedere il più possibile. Certo una cosa che non dimenticherò è l’accento britannico, che conserva un fascino d’altri tempi rispetto all’inglese americano che si parla qui. Le vocali più piene, la flemma nel pronunciare le parole, sono tutti segni che oramai riesco a riconoscere al volo. Per una rinfrescatina al tuo inglese, allora, non c’è nulla di meglio che saltare sul primo aereo RyanAir e passare due giorni a due passi dalla regina Elisabetta. Londra: antica e moderna insieme: Leggi il resto »

Mykonos: la perla delle Cicladi

Ma tu ci sei mai stato in Grecia? Io si, una volta sola (sfortunatamente le mie non pingue finanze non mi consentivano molto di più) e ci tornerei volentieri. Sto scrivendo un articolo per portarti in giro sull’isola di Santorini, ma ancora non l’ho finito. Nel frattempo però ti propongo cosa visitare di un’altra isola nei paraggi: Mykonos, la perla della Cicladi. Così bella e singolare che ti sembrerà di vivere in una cartolina. Con il rosso delle bouganville che esplode di tanto in tanto lungo i balconi delle sue splendide case bianche, le sue finestre blu i suoi mulini a vento. E poi le spiagge, i disco bar, i night club, lo shopping a notte fonda. Tutto concorre a renderla uno dei luoghi di villeggiatura più eccitanti ed alla moda in questa parte del mondo. Insomma, un ottimo regalo per festeggiare gli esami di maturità. Mykonos: la perla delle Cicladi: Leggi il resto »

Isola d’Elba: i Caraibi in Toscana

Chi l’ha detto che bisogna farsi ore di volo per potersi crogiolare al sole su sabbie finissime e bagnarsi in acque cristalline? Spesso noi italiani non ci rendiamo conto di avere “il meglio” praticamente sotto il naso. Un paio d’anni fa, ci siamo organizzati con la nostra comitiva per trascorrere un fine settimana all’Isola d’Elba. Credo rimarrà nella storia del gruppo come la più bella vacanza che abbiamo mai fatto tutti insieme. Non solo per la bellezza dei luoghi, ma anche per il buon cibo e l’organizzazione delle strutture. Isola d’Elba: i Caraibi in Toscana: Leggi il resto »

Pianificare una vacanza a New York

Qualche tempo fa un amico mi ha contattato perché, volendo progettare un viaggio nel Paese a stelle e strisce, desiderava sapere da un “indigeno” quali posti vedere. Traendo spunto dalla mia risposta, ho trovato l’impronta per il tipo di “format” che voglio avviare con questa rubrica: come passare alcuni giorni di vacanza in qualche parte del mondo. Ovviamente si tratta di luoghi che con la moglie abbiamo visitato personalmente, quindi con garanzia di qualità 🙂 Una specie di Alle falde del Kilimangiaro, in versione blog. La tappa di oggi, come suggerisce il titolo, è la capitale del mondo. Pianificare una vacanza a New York: Leggi il resto »

Washington: la nazione trionfa

Da tempo mi frulla per la testa l’idea di rispolverare una sezione del mio sito in cui non scrivo da tempo: quella delle “cartoline” virtualmente spedite dai posti dove sono stato, per vacanza o altri motivi. La moglie ed io abbiamo un nutrito elenco di luoghi da condividere, per i quali ci piacerebbe dare consigli, suggerimenti su cosa vedere, e via dicendo. Una specie di TripAdvisor fatto in casa, insomma. Oggi voglio ricordare la mia visita a Washington, Distretto di Columbia, Stati Uniti d’America. Un’occhiatina alla fontana dove hanno girato la scena di Forrest Gump in cui Jenny lo riconosce sul palco e cammina in mezzo all’acqua, una visitina al big Abe, cioè la grande statua di Lincoln seduto sulla sedia. Poi un salutino al presidente passando davanti alla Casa Bianca. Washington: la nazione trionfa: Leggi il resto »

Playa de las teresitas

Se hai deciso di fuggire dal freddo, dalla pioggia e dall’inverno italico, sicuramente le Isole Canarie possono essere una meta azzeccata dove trascorrere un paio di settimane di assoluto riposo e divertimento. Visto che la moglie ed io siamo stati un mesetto fa a Tenerife, abbiamo deciso di appuntare su queste pagine qualche consiglio “ai naviganti” per godersi al meglio la vacanza. Partendo dalle basi: noleggia un’auto, così potrai gironzolare in tutta libertà senza dipendere da navette o altro. Con Autoreisen abbiamo noleggiato una Seat Ibiza per 8 giorni a poco più di 100 euro: stai comunque attento a non farti rifilare un rottame, e che il serbatoio sia pieno. Playa de las teresitas: Leggi il resto »