due chiacchiere

Articoli recenti

Gruppo di continuità

Nessun gioco di parole stavolta per il titolo, voglio parlarti sul serio dell’importanza di avere un sistema di backup per l’energia elettrica che serve al tuo computer. In queste ultime settimane, lo abbiamo visto tutti, il tempo è stato tutt’altro che estivo: temporali, acquazzoni estivi, freddo. E quando il temporale porta con se tuoni e fulmini, non è raro osservare abbassamenti di tensione (il fulmine “ciuccia” corrente, per fare il suo bell’effetto coreografico) o improvvisi distacchi della corrente. Che vanno a danneggiare l’alimentatore ed altri componenti interni del computer. Leggi il resto di Gruppo di continuità

Intelligenza artificiale

L’altro giorno la mia collega al lavoro mi raccontava di aver visto, per la prima volta dopo tanti anni, il film AI – Intelligenza Artificiale, ultimo capolavoro di Stanley Kubrick prima della sua scomparsa. A differenza di me, che non mi ritengo un cinefilo di buon livello, lei è una appassionata seguace di questo regista, e così ne è nata una discussione sull’interpretazione del messaggio che Kubrick ha voluto trasmettere con questa sua opera. Già, perché di opera si tratta secondo lei e secondo me: il cinema, si sa, quando è fatto in un certo modo, è arte pura. Leggi il resto di Intelligenza artificiale

La maga del fazzoletto

Sono passati circa otto mesi dall’apertura di questo sito, e per festeggiare ho deciso di pubblicare il mio primo video, tratto da uno dei tanti siti che oramai, cavalcando la moda lanciata da Google Video e YouTube, pubblicano filmati tra i più stravaganti che si possano trovare in giro. Un avvertimento: la sequenza contiene scene che sono state catalogate come adatte ad un pubblico adulto. Nulla di scandaloso: nel pieno rispetto della “morale” di questo blog, non ho inserito scene erotiche o quant’altro. C’è semplicemente una illusionista, Ursula Martinez, che, nel mostrare il suo gioco di prestigio (la ripetuta sparizione di un fazzoletto), ha pensato bene di mostrare anche qualcos’altro, dopo ogni sparizione. Tutto qui. Leggi il resto di La maga del fazzoletto

Facciamo a cambio?

Tornando al buono sconto Alitalia, il mio amico Giocatore mi suggerisce di adottare una politica di marketing differente: prendere spunto dal racconto di un ragazzo che, partendo da una graffetta rossa, è riuscito ad ottenere un appartamento. Incuriosito dal racconto, sono andato a vedere il sito, e ora eccomi a condividerlo con te. Lanciando con l’occasione una analoga iniziativa, tutta italiana. Sono pessimista, sulla buona riuscita: scrivendo in italiano, il mio raggio d’azione è certamente molto più limitato di chi pubblica un annuncio analogo, ma in inglese. Ma tentar non nuoce. Leggi il resto di Facciamo a cambio?

Buono sconto Alitalia

Non voglio trasformare questo sito in un mercatino di annunci, ma vorrei vendere un buono sconto dell’Alitalia. L’anno scorso, al ritorno da un viaggio con la compagnia di bandiera, mi è stata riconsegnata la valigia con il manico “tagliato” di netto. Dopo aver fatto i reclami del caso, invece che propormi la riparazione della valigia, o la sostituzione, mi danno questo buono sconto di 40 euro, da usare entro un anno su un altro volo. Che fregatura. Io non sono uno che viaggia spesso, almeno non in aereo. Quindi mi ritrovo questo pezzo di carta che fra qualche mese diverrà inutile. Leggi il resto di Buono sconto Alitalia

Lost, seconda stagione

Ho avuto tra le mani negli scorsi giorni un cofanetto proveniente direttamente dagli Stati Uniti: conteneva la seconda stagione completa del telefilm Lost, andato in onda sulle reti americane l’anno scorso (televisivamente parlando). Sono riuscito a vedere, per ora, soltanto i primi due episodi: la comprensione dei dialoghi in inglese, per fortuna, è facilitata dalla presenza dei sottotitoli. Ma un po’ per mancanza di tempo (il mare reclama la sua parte), un po’ per non sciuparmi la “sorpresa” in pochi giorni, ho deciso di diluire nel tempo la visione dei vari episodi. Leggi il resto di Lost, seconda stagione

Buon ferragosto

Non credo ci sia molto da aggiungere al titolo già di per se eloquente. Oggi è il giorno in cui i pagani festeggiano le ferie di Augusto e i credenti l’Assunzione della Beata Vergine. Da qualunque parte tu stia, il mio augurio, semplice e sintetico, di passare una bella giornata. Dimenticando almeno oggi tutto lo stress, il lavoro, la suocera, il mutuo e via dicendo.

un girasole in primo piano illuminato dal sole

Kitchen

Correva l’anno 1996 quando scoprii per la prima volta le opere di Banana Yoshimoto, e da allora l’ho sempre apprezzata per il suo stile pacato, per le descrizioni piene di particolari, per la semplicità delle storie che racconta. In libreria mi suggerirono di acquistare Kitchen (trad.: cucina), ricordo che me ne innamorai subito. Nel racconto della giovane protagonista, vengono descritte le cucine in cui lei ha vissuto: questo “gustare” i particolari, è un esercizio che oggi non viene più praticato. Abbiamo tutti fretta, di fare cosa non si sa, ma raramente ci fermiamo a guardare un dettaglio, anche apparentemente stupido. Leggi il resto di Kitchen

Torna in cima alla pagina