due chiacchiere

Articoli recenti

Amici dei motori di ricerca

L’accessibilità di un sito, oramai è appurato, non serve soltanto ai disabili, per dar loro la possibilità di consultare i contenuti di un sito web. Ma consente anche, di riflesso, di ottenere tanti altri vantaggi da non sottovalutare, specialmente se il sito in questione è quello di una pubblica amministrazione, o di un’azienda che vende qualcosa. In entrambi i casi si eroga un servizio: più è facile trovarlo nel “mare” dei siti web, più sarà “concretamente” utile. A che serve infatti una pagina piena di informazioni, se nessuno la consulterà mai? Leggi il resto di Amici dei motori di ricerca

Consigli per l’esame

Nella mia libreria non tengo soltanto romanzi, narrativa e testi scolastici. Ho anche uno scaffale dove ci sono le riviste, a cui sono abbonato o che mi càpitano tra le mani per caso. Su Focus di questo mese un articolo affronta il tema degli esami di maturità, spiegando quali “tecniche” sia bene tenere in considerazione per avere maggiori speranza di superarlo positivamente. Le stesse regole, si intuisce facilmente, si applicano a tutti gli esami che la vita ci mette davanti: colloqui di lavoro, vendita di un prodotto, e via dicendo. Leggi il resto di Consigli per l’esame

Gli obblighi dell’accessibilità

Mentre molti discutono su questo o su quell’aspetto tecnico dell’applicazione della legge Stanca in Italia, in pochi si sono resi conto che, effettivamente, tale norma offre parecchie scappatoie alle pubbliche amministrazioni ed agli enti che non vorranno o non potranno aggiornare il proprio sito per renderlo conforme alle direttive e rispettante i requisiti evidenziati. In pratica, sebbene acclamata come una rivoluzione nel campo della comunicazione multimediale, chi vorrà potrà non adeguarsi. Leggi il resto di Gli obblighi dell’accessibilità

Gyros pita dalla Grecia

Era praticamente un anno fa di questi tempi che iniziavamo a preparare i bagagli, pronti a partire per un viaggio “di festeggiamento” che avevo regalato alla mia ragazza. Destinazione: Grecia, isola di Santorini e zone limitrofe. Ancora oggi ricordo quei posti con un pizzico di nostalgia: i profumi sul lungomare la sera, il padrone della locanda gentilissimo ma molto riservato, i giri per l’isola in scooter. E ovviamente il cibo tipico: pesce freschissimo ed economico, formaggi e yogurt greco, ed il famigerato gyros pita, da me ribattezzatto “giropizza” per assonanza con un locale in Trentino dove mi hanno portato alcuni amici. Leggi il resto di Gyros pita dalla Grecia

Cos’è il colophon

A volte, girando tra i siti dei miei vicini di casa immaginari, quelli che popolano la rete con i propri articoli, gli sfoghi, le poesie ed i podcast, notavo tra i vari collegamenti presenti nel menù di navigazione, uno chiamato “colophon” (non so se questa parola debba essere marcata come inglese o no). Cliccandolo, capivo che si tratta in un qualche modo di una breve introduzione dell’autore. Ma allora perché non scrivere, che so, about (in italiano sarebbe “chi sono” ad esempio). Poi ho sguinzagliato i miei seguigi in rete, e loro mi hanno portato la risposta. Leggi il resto di Cos’è il colophon

E canto la vita

Ricordo sempre, come fosse ieri, il giorno in cui andai a ritirare la mia automobile nuova. Era finalmente tutta per me, l’avevo scelta, l’avevo desiderata, l’avevo aspettata. Un mio amico mi propose di rivolgermi a suo zio, che aveva una concessionaria dall’altra parte del Paese. Chiunque avrebbe pensato “che cavolata, farsi più di mille chilometri per comprare una macchina, che si trova anche dal concessionario sotto casa”. Ma non io, e così partimmo io e la mia ragazza, approfittando di quella occasione per esplorare posti mai visti prima. Leggi il resto di E canto la vita

Nuovo gadget in casa

Una obiezione che mi è stata fatta da alcuni esperti, in merito al livello di accessibilità di questo sito, riguarda il menù scorrevole qui a destra. Le icone risultano piccole, non facilmente cliccabili, e la loro funzione non è intuitiva. Sebbene ognuna abbia il testo associato, da sole risultano poco accessibili: lo dimostra anche il fatto che, ad esempio, poche persone accedono al libro dei visitatori, oppure alla pagina del mio plugin attraverso i pulsantini presenti in questo menù. Leggi il resto di Nuovo gadget in casa

Sei mesi di articoli

Ebbene si, questo sito ha appena spento “mezza” candelina, avendo superato da poco la soglia dei sei mesi di esistenza in vita. Tempo per un rapido bilancio e qualche statistica. In questo arco di tempo sono riuscito a pubblicare più di 180 articoli, praticamente la media di uno al giorno: si vede che ho sempre qualcosa da dire. La mia ragazza mi rimprovera sempre di essere un chiacchierone. Mutazione genetica, mi definirei io, di un timido adolescente che non sapeva “spiccicare” neppure due parole una dietro l’altra. Leggi il resto di Sei mesi di articoli

Torna in cima alla pagina