due chiacchiere

Archivio del giorno cucina

Linguine agli scampi in 30 minuti

Che gli americani vadano pazzi per le linguine agli scampi è un dato di fatto: tutti i ristoranti italiani che si rispettino le hanno nel loro menù, i siti di cucina ne propongono molteplici varianti, e la gente non smette di parlarne, visto che l’hashtag #shrimpscampi ad oggi conta più di 160.000 post su Instagram. Il motivo di tanta popolarità deve essere la facilità di preparazione di un piatto che fa la sua bella figura in tavola, una piacevole alternativa alla solita bistecca con patate o all’hamburger tanto caro a giovani e meno giovani. La cosa buffa è che qui questo piatto è spacciato come un classico della cucina italiana, che ogni abitante del Belpaese sa cucinare in maniera impeccabile, un po’ come la pizza e la lasagna. Ti propongo oggi una versione di questa ricetta facile, economica e veloce, per una serata in compagnia di amici o come spunto per una cenetta romantica in vista di San Valentino. Linguine agli scampi in 30 minuti: Leggi il resto »

Involtini di pollo e prosciutto con ricotta

E così è già passato un mese da quando ho riaperto i battenti della mia casetta virtuale. Per celebrare questo primo mesiversario, vorrei proporti oggi una ricetta che ha preparato Sunshine, mia moglie, qualche settimana fa. Un piatto sfizioso per quando non si ha troppa voglia di cucinare, ma si vuole comunque fare una cosa diversa dalla solita fettina ai ferri. Perché, diciamoci la verità, una cosa buona che ha portato questa pandemia è stata la riscoperta dei fornelli: il tempo che abbiamo magicamente riacquistato da un giorno all’altro, ha scatenato la nostra fantasia in cucina. Molti ricorderanno ad esempio i primi mesi del 2020, quando i panifici erano chiusi e la gente rispolverava la ricetta della nonna per fare il lievito madre. O si divertiva a fare dolci e manicaretti vari per occupare il tempo, tra una canzone e l’altra dai balconi delle case. Involtini di pollo e prosciutto con ricotta: Leggi il resto »

Carciofi ripieni con mozzarella e pangrattato

Essendo io nato e cresciuto in un angolino sperduto della Sicilia, i carciofi, in salamoia, arrostiti sulla brace viva in un pomeriggio d’estate, sott’olio o sottaceti nell’insalata di riso, o preparati in tanti altri modi, hanno sempre fatto parte della mia dieta. Sfortunatamente, trovare quest’ortaggio nei supermercati americani è tutt’altro che facile. E quando li trovo, costano un’occhio della testa, in media due o tre dollari ciascuno. Ciascuno, hai letto bene. Da piccolo ricordo che un mazzo da 25 carciofi il tizio con l’ape lo vendeva a circa cinquemila lire. Ma una volta tanto, crepi l’avarizia, no? E così Sunshine, mia moglie, li ha visti al supermercato e ne ha presi un paio, per farli ripieni. Ma non temere, la sua ricetta è davvero semplice, ed il risultato finale davvero saporito. Se vuoi preparare un secondo sfizioso per rompere la monotonia della fettina di carne alla griglia, hai trovato l’idea giusta. Carciofi ripieni con mozzarella e pangrattato: Leggi il resto »

Ali di pollo al forno

Fra qualche settimana qui si gioca la finale del torneo di football americano, il cosiddetto Super Bowl. Una specie di Supercoppa Europea, dove i vincitori dei due principali tornei americani si scontrano in un match epocale che diventa uno spettacolo lungo quasi 8 ore, come solo qui sanno fare. Un’occasione per riunirsi con parenti ed amici e passare una serata in allegria tra stuzzichini, birretta ed imprecazioni contro l’arbitro. Così mi è venuta l’ispirazione per la ricetta di questa settimana: baked chicken wings, ovvero ali di pollo al forno. In Italia, da quello che ricordo, le alucce di pollo non hanno molto uso in cucina, e sono più che altro considerate un avanzo di cui disfarsi. D’altro canto sono per la maggior parte pelle e ossa, e c’è davvero poca carne da spolpare. Ma qui sono considerate un aperitivo sfizioso, da intingere in una salsina bianca al gorgonzola mentre si sorseggia una bella birra fresca di fronte alla tv. Ali di pollo al forno: Leggi il resto »

Le polpettine con tre tipi di carne

Sono già passate due settimane da quando ho riaperto i battenti della mia casetta virtuale, e mi sono reso conto di non aver pubblicato ancora neanche una ricetta. Forse perché ne avevo avuto abbastanza, dopo che il pandoro con la macchina del pane aveva campeggiato sulla pagina principale per quasi 7 anni. Ma visto che siamo a Venerdì, e stai probabilmente cercando l’ispirazione per cosa cucinare dopo le cene luculliane delle feste, ti propongo una ricetta facile per preparare una sessantina di polpettine di carne da mettere nel sugo, imbottite in un panino o da usare come contorno sfizioso a qualche altra pietanza. Qui in America, queste meatballs sono associate come uno stereotipo alla comunità del tricolore: ogni ristorante italiano che si rispetti le ha di certo nel suo menù. Quello che mi piace di questa ricetta è che si prepara in forno, non in padella: più sana, più veloce, più gustosa. Le polpettine con tre tipi di carne: Leggi il resto »

Il pandoro con la macchina del pane

Lo scorso natale (non quello appena passato ma il precedente), la moglie aveva espresso il desiderio di ricevere una macchina per fare il pane. In Italia avete la fortuna di poter acquistare il famigerato Bimby, ma qui in America è praticamente impossibile da trovare, senza contare il fatto che costa un occhio della testa. Così spulciando le offerte su Amazon, ho trovato un piccolo elettrodomestico in grado di impastare e cuocere tanti tipi diversi di derivati del frumento e non: dal pane (che viene tipo pan carré) all’impasto per la pizza, dalle brioche al… pandoro. Eh già, qui per trovare un pandoro come Dio comanda bisogna farsi centinaia di chilometri, andando nei negozi specializzati che importano prelibatezze italiche. Ed allora con la moglie ci siamo detti: perché non proviamo a farcelo in casa? Il risultato non era certo all’altezza del signor Bauli, ma la moglie ha approvato comunque. Il pandoro con la macchina del pane: Leggi il resto »

Buon San Valentino con i biscotti

Anche quest’anno la moglie ha preparato i suoi biscotti di San Valentino, come da tradizione. Una piacevole sorpresa per il sottoscritto, dopo una giornataccia passata tra noiose riunioni di lavoro (ssssh, non dirlo al mio capo eheh) e treni della metro che non arrivano, con un condimento di pioggerellina noiosa per completare il bel quadretto. Come faccia sunshine a far tutto quello che fa ed infilarci pure il tempo per i biscotti per quell’odioso insopportabile di suo marito, per me rimarrà sempre un mistero. Buon San Valentino con i biscotti: Leggi il resto »

Fettine di vitello alla pizzaiola

Ma perché la giornata è fatta solo di 24 ore? Togliendone circa 5 per la famiglia, 8 per il lavoro, 7 per il sonno, ne rimangono soltanto 4 per fare tutto il resto, dagli hobby ai lavoretti in casa, dallo sviluppo del mio plugin per le statistiche alla compilazione dei moduli per la dichiarazione dei redditi. E così il blog ne soffre un pochino, mentre gli spunti continuano ad accumularsi nella pila virtuale di articoli che vorrei scrivere. Inclusi un paio relativi alle festività natalizie, che ovviamente pubblicati a ridosso di carnevale sembreranno alquanto buffi, ma tant’è. Oggi ti propongo una ricetta che mia moglie prepara ogni tanto, e che stranamente mai avevo pubblicato su questi schermi: le fettine di vitella alla pizzaiola. Un secondo versatile, sano e veloce da preparare per chi, come noi, non ha proprio tempo da perdere ai fornelli 😉 Fettine di vitello alla pizzaiola: Leggi il resto »